Novità

pubblicato il 7 gennaio 2012

Ducati 1199 Panigale: nuovi dati tecnici

Alcuni render svelano le forme del telaio, e un bel video fa scoprire l'assemblaggio del motore

Ducati 1199 Panigale: nuovi dati tecnici
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Ducati 1199 Panigale - Render - anteprima 1
  • Ducati 1199 Panigale - Render - anteprima 2
  • Ducati 1199 Panigale - Render - anteprima 3
  • Ducati 1199 Panigale - Render - anteprima 4

Ci siamo, non mancano che poche settimane al primo test ufficiale della moto più attesa e chiacchierata dell’anno, la Ducati 1199 Panigale. Mentre gli appassionati stanno aspettando di sapere come va la nuova Superbike bolognese, da Borgo Panigale arrivano altre informazioni tecniche, sotto forma di alcuni rendering che finalmente mostrano la moto per come è fatta sotto alle carenature.

VIA I VELI ECCO IL TELAIO
Nel press kit che Ducati ha diramato a Eicma, evidentemente non era prevista alcuna immagine della moto spogliata né erano stati inseriti i disegni della ciclistica, come di solito accade. Questa è stata una scelta voluta per evitare di svelare tutto della moto, visto che le caratteristiche tecniche del motore erano già rese note da tempo e che alcuni dati della ciclistica sono stati dati a EICMA 2011.
Ecco però che nei giorni scorsi sono circolati alcuni render della 1199 Panigale per come è fatta sotto alle carene ed eccoci qui a commentarli insieme a voi.

LA MOTO E’ "MUTOR"!
Come ben sappiamo, in tanti dialetti italiani la moto è chiamata "motore" e in Emilia Romagna a maggior ragione le due ruote sono identificate come "mùtor". Beh, mai come nel caso della Panigale tale appellativo è più azzeccato, visto che qui il telaio è davvero ridotto ai minimi termini.
Finalmente possiamo vedere da vicino la struttura in lega leggera che realizza il cannotto di sterzo, i convogliatori per l’aria di aspirazione e l’airbox stesso. Si vedono ora chiaramente i punti in cui motore è appeso alla struttura attraverso le testate e si vede bene la forma dei due radiatori anteriori divisi e montati in serie, soluzione scelta per poter avvicinare il più possibile il motore alla ruota anteriore e recuperare spazio.
In particolare, ciò che stupisce del telaio è la sua larghezza che è appena maggiore di quella della testata, a testimoniare quindi che la moto è davvero compattissima.
Si vede bene, poi, la forma del telaietto reggisella, che si attacca anteriormente al telaio, in modo da irrigidire tutta la struttura e posteriormente si appoggia dietro alla testata.

IL VIDEO DEL MOTORE
Le possibilità offerte dai moderni programmi di Computer Aided Design sono pressoché infinite e i progettisti di oggi possono animare tutti i pezzi che disegnano attraverso degli appositi tool grafici. Ecco qui che quindi Ducati ha reso disponibile una bella animazione tridimensionale del motore Superquadro, dove è possibile vedere il nuovissimo V2 bolognese che si "auto assembla" mostrando alcune delle sua componenti interne come il comando della distribuzione, il rinvio della pompa acqua, l’alternatore e la frizione.
Insomma, ancora una volta complimenti alla Ducati che sta creando attorno a questa moto un’aspettativa davvero incredibile.
Restate con OmniMoto.it, presto vi sveleremo tutti i segreti della Panigale!

Ducati 1199 Panigale Superquadro engine 3D animation

Ducati 1199 Panigale Superquadro engine 3D animation

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Novità , bicilindriche , 1000 , pista , superbike , curiosità , mercato , anticipazioni , tecnica , tecnologia , superstock , eicma 2011


Listino Ducati 1199 Panigale S Tricolore - model year 2012

1199 Panigale S Tricolore
Cilindrata
1198.00 cm³
Potenza
143.00 kW / 194.50 CV
Coppia
13.50 kgm / 132.00 Nm
Peso
166.50 kg
Altezza sella
825 mm
Prezzo
28.790,00 €
Vai al Listino »
Top