Epoca e Classiche

pubblicato il 24 dicembre 2011

Superbikers Race 1986: i precursori

I migliori campioni di tutte le discipline in una gara spettacolare

Superbikers Race 1986: i precursori

Quella di far scontrare piloti provenienti da discipline diverse è sempre stata una fissazione degli Americani, che nel campo delle gare spettacolo sono stati i precursori in tutti gli ambiti.
Fin dagli anni settanta negli Stati Uniti si tenevano competizioni delle più strane, in cui in nome dello show business si fronteggiavano i campioni in arrivo dai Campionati più disparati. Col passare degli anni, poi, queste gare spettacolari sono scomparse e le immagini relative sono rimaste nascoste negli archivi delle emittenti televisive per ricomparire ai giorni nostri grazie all’immancabile Youtube.

THE SUPERBIKERS RACE
Una delle gare più spettacolari che si tenevano in America negli anni ottanta fu la "Superbikers Race", ideata e organizzata dal canale televisivo ABC. L’idea era semplice e vincente: mettere per una volta all’anno a confronto i migliori piloti in arrivo dai Gran Premi di velocità su pista, dal Motocross e dal Flat Track/Dirt Track. Il concetto vincente era di far scontrare i piloti in ambiti a loro sfavorevoli in modo da far emergere come vincitore quello più poliedrico e dalla preparazione più completa.
Le gare, a tal fine, si svolgevano su un tracciato di circa due miglia di lunghezza che metteva insieme asfalto (quasi) pulito, sterrati da motocross con tanto di salti, e curvoni su sabbia in stile speedway, con motociclette che potremo definire come le nonne delle odierne supermotard. Venivano impiegate, infatti, delle moto da cross riadattate all’uso più stradale con freni maggiorati e pneumatici semitassellati, antesignane delle supermoto di oggi.
La gara si svolgeva con due manche iniziali nelle quali si scontravano prima i fuoristradisti e poi i piloti di velocità, e i migliori di ogni heat partecipavano alla finale per il titolo di Superbiker Champion.

La storia della Superbikers Race inizia nel 1979 e ben presto il format divenne così ambito che i piloti ogni anno speravano di ricevere l’invito a partecipare, consci del grande ritorno mediatico che l’emittente ABC offriva. In seguito questo genere di gare è stato riproposto in altre parti del mondo e anche al Motor Show di Bologna degli anni d’oro si disputava un evento in stile Superbikers.
In quegli anni hanno partecipato alla competizione campioni del calibro di Wayne Rainey, Eddie Lawson, Ricky Graham, Bubba Shobert, Chris Carr, Jeff Ward, Kent Howerton, Eric Geboers e tanti altri.

Vi lasciamo quindi alla visione di questi video divertentissimi, che ritraggono l'edizione del 1986 vinta da Eddie Lawson. Già all'epoca la ABC preparava le interviste fatte ai piloti prima delle gare nei loro ambiti casalinghi e metteva in campo un dispiego di mezzi (elicottero compreso) davvero imponente.
Quindi, prendete il vostro panettone natalizio, mettetevi comodi e godetevi salti e derapate, ma soprattutto lo spettacolare sorpasso di Eddie Lawson ai danni di Jeff Ward: uno stradista che passa un crossista in fuoristrada.

Beh, a pensarci oggi, quanto sarebbe bello vedere oggi Rossi, Stoner, Lorenzo, Bayliss, Checa, Rea e compagnia fare a sportellate con Cairoli, Roczen, Stewart e Reed?

The Superbikers Race 1986 1/3

The Superbikers Race 1986 1/3

The Superbikers Race 1986 2/3

The Superbikers Race 1986 2/3

The Superbikers Race 1986 3/3

The Superbikers Race 1986 3/3

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Epoca e Classiche , monocilindriche , enduro , motogp , 600 , curiosità , gare , epoca , fuoristrada , piloti , personaggi famosi , vintage


Top