Sport

pubblicato il 15 dicembre 2011

MotoGP 2012: modifiche al calendario da parte della FIM

Si anticipa il Qatar e si conferma il Sachsenring

MotoGP 2012: modifiche al calendario da parte della FIM

Continuiamo a parlare di MotoGP. Dopo l’annuncio del GP di Argentina per il 2013, contratto che durerà tre anni, la FIM ha annunciato ieri alcune modifiche del calendario provvisorio del Campionato del Mondo MotoGP della stagione 2012.

L’anticipo della data del round d’apertura del GP di Qatar e la conferma del Sachsenring come teatro del Gran Premio di Germania sono le modifiche più importanti. Si tratta di un calendario ancora non definito al 100%, ma comunque abbastanza "conclusivo".

IL CALENDARIO PROVVISIORIO
Data, Grand Prix - Circuito
8 aprile, Qatar - Doha/Losail (gara in notturna)
29 aprile, Spagna - Jerez de la Frontera
6 maggio, Portogallo (STC) - Estoril
20 maggio, Francia - Le Mans
3 giugno, Catalogna - Catalunya
17 giugno, Gran Bretagna - Silverstone
30 giugno, Olanda – Assen (gara in programma sabato)
8 luglio, Germania (STC) - Sachsenring
15 luglio, Italia - Mugello
29 luglio, Stati Uniti - Laguna Seca (solo classe MotoGP)
19 agosto, Indianapolis - Indianapolis
26 agosto, Repubblica Ceca - Brno
16 settembre, San Marino e Riviera di Rimini - Misano
30 settembre, Aragon - Motorland
14 ottobre, Giappone - Motegi
21 ottobre, Malesia - Sepang
28 ottobre, Australia - Phillip Island
11 novembre, Valencia - Ricardo Tormo – Valencia

Autore: Redazione

Tag: Sport , motogp , pista , personaggi , gare , piloti , personaggi famosi , moto2 , moto3


Top