Accessori

pubblicato il 6 dicembre 2011

SC-Project: scarichi alti per Triumph Speed Triple 2011/12

45% di peso in meno, 3 CV in più e look filante

SC-Project: scarichi alti per Triumph Speed Triple 2011/12
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • SC-Project: scarichi alti per Triumph Speed Triple - anteprima 1
  • SC-Project: scarichi alti per Triumph Speed Triple - anteprima 2
  • SC-Project: scarichi alti per Triumph Speed Triple - anteprima 3
  • SC-Project: scarichi alti per Triumph Speed Triple - anteprima 4
  • SC-Project: scarichi alti per Triumph Speed Triple - anteprima 5

SC-Project (azienda lombarda) amplia la gamma di scarichi per la Triumph Speed Triple 2011 con la nuova versione 3-1-2 con i silenziatori in posizione alta.

La factory milanese, che nel 2011 si è classificata al 4° posto nel Mondiale Moto2 con Alex De Angelis e il Team JiR – SC-Project è fornitore diretto degli impianti di scarico del Team – ha realizzato una gamma di scarichi in posizione alta che va ad ampliare quella per la Speed Triple 2011/12, che SC-Project già propone anche in versione bassa 3-1.

Questa versione è caratterizzata dalla presenza del nuovo raccordo a Y che si sdoppia in prossimità della pedana destra del pilota, soluzione rivista e migliorata che permette una maggiore e più lineare fuoriuscita dei gas di scarico con conseguente pulizia dell’erogazione rispetto allo scarico doppio originale.

PIU’ 3CV
L’incremento prestazionale è tangibile su tutto l’arco di coppia del motore e la potenza massima aumenta di circa 3 CV. Il sound poi, rispetto ai terminali originali, è più cupo e corposo pur rientrando nei decibel previsti dall’omologazione della moto.

PESO -45%
Notevole è l’abbattimento di peso, pari a circa il 45%, passando dagli 8,4 Kg dello scarico originale ai 4,4 Kg dello scarico SC-Project, raccordo a Y e minuteria compresi, parametro molto importante considerando che si tratta di elementi sospesi (se alleggeriti migliorano la sensazione di leggerezza della moto nei cambi di direzione).

Oltre all’abbattimento del peso, grazie all’utilizzo della fibra di carbonio, si ha una notevole riduzione del calore emesso dallo scarico, soprattutto per l’eventuale passeggero, ed un’estetica più snella e slanciata per la zona codone della moto grazie all’inclinazione dei terminali.

Tutti i silenziatori sono di forma ovale con corpo in fibra di carbonio, titanio o inox nero satinato a scelta. Inoltre sono disponibili in versione omologata con DB Killer estraibile a partire dal prezzo di 730 euro per la versione con silenziatori omologati ovali in fibra di carbonio.

Autore: Redazione

Tag: Accessori , 1000 , tricilindriche , tuning , scarichi , parti speciali


Top