Sport

pubblicato il 30 novembre 2011

Tourist Trophy 2012: MV Agusta torna a gareggiare sull'Isola

Il Team WPR porterà in gara l'F3 e l'F4

Tourist Trophy 2012: MV Agusta torna a gareggiare sull'Isola
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • MV Agusta e Tourist Trophy 2012 - anteprima 1
  • MV Agusta e Tourist Trophy 2012 - anteprima 2

Non abbiamo ancora parlato del Tourist Trophy 2012, e questa è una buona notizia per farlo. La blasonata MV Agusta tornerà a correre sull’Isola più famosa del mondo, la "Isle of Man". Il Team che la porterà "a spasso" per le strade tortuose sarà il World Performance Racing, meglio conosciuto come WPR. La squadra, a gestione familiare, ha sede a Chesterfield (una città che fa anche distretto metropolitano con status di borough del Regno Unito, nella contea inglese del Derbyshire) ed in collaborazione con il distributore MV Agusta, Cagiva e Benelli per il Regno Unito, Moto GB, metterà in pista le nuove MV Agusta F3 ed MV Agusta F4 nella competizione.

MV AGUSTA AL TT
MV Agusta ha partecipato al Tourist Trophy in un lasso di tempo che va dal 1952 al 1972, vent’anni in cui l’azienda italiana ha messo in bacheca 34 coppe per esser salita sul primo gradino del podio, e 61 podi. La prima gara fu vinta proprio nel 1952 nella categoria Ultra-Lightweight, da Cecil Sandford, mentre l’ultima fu conquistata nel 1972 dal nostro Giacomo Agostini.

Quest’ultimo è poi il pilota più vittorioso con l’MV Agusta al TT: "Ago" infatti, può vantare ben 10 vittorie a suo nome! Non possiamo poi non nominare altri nomi famosi come John Surtees che vinse sei volte (pilota britannico che conquistò il Motomondiale classe 500 tra il 1958 ed il 1960 proprio sulla moto italiana; nel 1964 vinse anche il Mondiale F1 con la Ferrari), sei volte anche per Carlo Ubbiali (detentore di ben nove Titoli Mondiali), Mike Hailwood per quattro volte (dal 1962 vinse quattro campionati consecutivi in 500 proprio su MV, senza contare i successi automobilistici) e le due vittorie di Tarquinio Provini (vinse due Titoli Mondiali).

Non possiamo poi non citare Gary Hocking che vinse due gare, e i piloti che ottennero diversi risultati, come John Hartle, Bill Lomas, Cecil Sandford e Les Graham.

Per dovere di cronaca, citiamo anche lo scomparso Martin Finnegan, il pilota che ha ottenuto il miglior risultato più recentemente: Martin, nel 2007 portò una F4 1000R al quarto posto nella classe TT Superstock, con un giro di 125.685 miglia orarie.

Neil Haslam, Team Boss, World Performance Racing ha commentato: "Il Team World Performance Racing rappresenta la passione per le moto ed il desiderio di portare l’MV Agusta, brand simbolo del motociclismo, alle gare 2012 dell’Isle of Man TT. Speriamo di riportare l’MV Agusta nuovamente sulla via della vittoria, e siamo sicuri che il TT 2012 rappresenterà un ulteriore capitolo per questo grande brand Italiano".

Paul Phillips, TT e Motorsport Development Manager ha così commentato: "MV Agusta è un’icona nella storia del TT e sono sicuro che molti fan saranno desiderosi di vedere il ritorno di questa industria. Sono molto contento che vedremo l’appoggio di un’altra azienda al TT del prossimo anno ed è un’ulteriore conferma che questo evento sta crescendo molto, ed ha appeal".

freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • MV Agusta F3 675 2012 - anteprima 1
  • MV Agusta F3 675 2012 - anteprima 2
  • MV Agusta F3 675 2012 - anteprima 3
  • MV Agusta F3 675 2012 - anteprima 4
  • MV Agusta F3 675 2012 - anteprima 5
  • MV Agusta F3 675 2012 - anteprima 6
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • MV Agusta F4 R 2012 - anteprima 1
  • MV Agusta F4 R 2012 - anteprima 2
  • MV Agusta F4 R 2012 - anteprima 3
  • MV Agusta F4 R 2012 - anteprima 4
  • MV Agusta F4 R 2012 - anteprima 5
  • MV Agusta F4 R 2012 - anteprima 6

Autore: Fabio Caliendo

Tag: Sport , 1000 , tricilindriche , quadricilindriche , 600 , personaggi , gare , piloti , personaggi famosi , vintage , tourist trophy , tourist trophy 2012


Top