Curiosità

pubblicato il 22 novembre 2011

KTM Freeride E: arriva il video emozionale!

Salti, derapate, impennate... ma tutto... in rigoroso silenzio!

KTM Freeride E: arriva il video emozionale!
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • KTM Freeride E 2012 - anteprima 1
  • KTM Freeride E 2012 - anteprima 2
  • KTM Freeride E 2012 - anteprima 3
  • KTM Freeride E 2012 - anteprima 4
  • KTM Freeride E 2012 - anteprima 5
  • KTM Freeride E 2012 - anteprima 6

Le moto elettriche, più che il futuro, sono ormai il presente. Strada, enduro, cross, supermotard, ogni disciplina è "coperta" dalle moto ad emissioni zero. Tra le tante c’è anche KTM, che ha a catalogo una moto denominata Freeride E, cross rigorosamente a ruote artigliate e priva di targa e fanali.

Lo scopo di queste moto è, oltre a quello di non inquinare e non "sprecare" soldi in benzina, di poter circolare in posti dove il propulsore a scoppio potrebbe risultare fastidioso per via della rumorosità (pensiamo ai boschi, o agli stessi campi da cross, dove a causa dell’inquinamento acustico spesso devono chiudere o costringere ai frequentatori l’utilizzo di scarichi originali).

Molti però, pensano che le moto elettriche non siano divertenti, che non suscitino emozioni, e la Casa di Mattighofen, con questo video, desidera mostrare il contrario: con le elettriche ci si può divertire come, se non di più delle moto con un motore termico!

Forse il video è in qualche modo sin esagerato, visto che la moto circola priva di targa non solo in luoghi privati, e per giunta anche in un parco, ma stiamo naturalmente parlando di un video emozionale, e tale deve essere. Il luogo scelto è Barcellona, cittadina spagnola all’avanguardia per quanto riguarda la tecnologia nel Paese del Sole. I piloti coinvolti sono Julien Dupont (il protagonista) e Lars Enockl, due trialisti che compiono evoluzioni mozzafiato.

Il video inizia con Dupont che si sveglia nel suo appartamento, un loft, e dopo un caffè stacca dalla corrente la moto, indossa l’abbigliamento tecnico (o almeno una parte di quello che si dovrebbe), e scende le scale del soppalco direttamente con la Freeride E. Da lì in poi, sono solo emozioni… scalini, derapate di gas, fino a quando non trova un "compagno di avventura", Enockl. Questi si recano in un piccolo campo cross a ridosso del centro abitato, dove ne combinano di tutti i colori.
E voi, siete pronti a divertirvi… in silenzio?

KTM Freeride - E rockin' Barcelona

KTM Freeride - E rockin' Barcelona

Autore: Fabio Caliendo

Tag: Curiosità , curiosità , cross , tecnologia , fuoristrada , emissioni zero , moto elettriche


Top