Sport

pubblicato il 18 novembre 2011

Suzuki: stop alla MotoGP, arrivederci al 2014

Era nell'aria ma ora è ufficiale, la Suzuki lascia la MotoGp

Suzuki: stop alla MotoGP, arrivederci al 2014

La notizia era già nell’aria da alcune settimane, ma stamattina è arrivata la conferma ufficiale da Hamamatsu: la Suzuki ha deciso di sospendere l’attività racing in MotoGP a partire dal 2012.
La decisione è una conseguenza delle difficili circostanze economiche causate dal perdurante stato di recessione nei paesi industrializzati, dallo storico deprezzamento dello Yen e dalle calamità naturali che hanno colpito il Giappone negli ultimi mesi.

Nei piani di Suzuki ci sarebbe un ipotetico ritorno in MotoGP nel 2014, di conseguenza la Casa di Hamamatsu ha dichiarato che sarà ora concentrata sullo sviluppo di una nuova moto competitiva per la classe regina.

Suzuki continuerà a portare avanti le attività legate al motocross e ad offrire il proprio supporto nelle gare su strada utilizzando moto di serie, ottenendo così l'omologazione FIM e la collaborazione con i suoi distributori di kit di sviluppo e componenti.

Autore: Redazione

Tag: Sport , 1000 , motogp , pista , anticipazioni , gare , autodromi , piloti


Top