Novità

pubblicato il 17 novembre 2011

Benelli Motard 250 2012

Arriverà nella 2° metà del 2012 l'oggetto del divertimento secondo Benelli

Benelli Motard 250 2012
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Benelli Motard 250 - anteprima 1
  • Benelli Motard 250 - anteprima 2
  • Benelli Motard 250 - anteprima 3
  • Benelli Motard 250 - anteprima 4

La novità più importante nel segmento moto Benelli mostrata a EICMA 2011 è la Motard 250, supermotard che sarà disponibile dal secondo semestre 2012. Non conosciamo ancora molto di questa piccola moto, ma in Benelli ci assicurano che il prezzo sarà particolarmente competitivo. L’abbiamo vista allo stand, e vi assicuriamo che la moto è veramente ben fatta.

E’ naturalmente una monocilindrica a 4 Tempi, ed ha distribuzione a doppio albero a camme. La potenza è di 25 CV a 9.000 giri/min e la coppia massima è di 21 Nm a 7.000 giri/min. Il telaio è in tubi di acciaio mentre le sospensioni vedono all’anteriore una forcella a steli rovesciati ed al posteriore un monoammortizzatore che sfrutta dei leveraggi progressivi. Davanti il disco ha misure di 280 mm ed è "morso" da una pinza flottante a due pistoncini, mentre al posteriore il diametro del disco è di 238 mm. Naturalmente i cerchi sono da 17", come vuole il segmento dei supermotard, con misure 100/80 all’anteriore e 130/70 al posteriore. 132 Kg è il peso di questa piccola motard.

A livello estetico non ha nulla da invidiare alle moto di cilindrata superiore, e all’anteriore il fanale non è la classica mascherina da enduro, bensì un vero è proprio faro integrato in una struttura. La sella, come i fianchi, sono particolarmente stretti, ed il codone si rifà molto alle linee delle moto da strada. Non mancano poi, i paramani di serie, particolare solitamente non riservato nemmeno alle 600cc.
Il divertimento è assicurato!

Autore: Fabio Caliendo

Tag: Novità , monocilindriche , supermoto , saloni , eicma 2011


Top