Sport

pubblicato il 14 ottobre 2011

Campionato Motorally 2011: ultima prova a Umbertide

Domenica sera conosceremo il vincitore del campionato

Campionato Motorally 2011: ultima prova a Umbertide

Una situazione particolare, quella della classifica del Campionato Motorally 2011. Il capoclassifica Andrea Mancini, infortunatosi una settimana fa in Egitto, dovrà difendere il suo titolo dagli assalti di Paolo Ceci e Andrea Graziani. L’ultima prova del Campionato Motorally, a Umbertide, sarà una battaglia senza esclusione di colpi.

Nella giornata di domenica 16 ottobre a Umbertide (PG) verranno tra l’altro assegnati i titoli italiani Motorally 2011. Nella cittadina umbra, è infatti in programma l’ottava e ultima prova del torneo tricolore e sarà una gara da non perdere, tirata fino all’ultimo momento, con tre piloti in grado di aggiudicarsi l’ambito alloro.

In testa a tutti Andrea Mancini, attuale capoclassifica, appena rientrato dal Pharaons Rally dove si è infortunato alla spalla. Il perugino non sarà ovviamente al 100%, ma stringerà i denti per far suo il titolo assoluto dopo aver già ottenuto quello Raid TT. A tentare di mettergli i bastoni tra le ruote saranno soprattutto Paolo Ceci e Matteo Graziani, gli unici a cui la matematica dà ancora qualche possibilità di agguantare il fortissimo pilota dell’Husqvarna.

Tutto è pronto ad Umbertide per accogliere i 161 piloti iscritti, numero notevolissimo visto il periodo stagionale ne il Moto Club Ponte San Giovanni, organizzatore del rally, promette un percorso molto vario e rallystico, come nella miglior tradizione umbra. Nei 165 chilometri del tracciato i piloti si troveranno due prove speciali in linea, rispettivamente di 28 e 14 chilometri, più un fettucciato che verrà ripetuto due volte. E saranno prove da non sottovalutare, a tratti lente a tratti molto veloci, e con tanta navigazione, il terreno ideale per rendere incandescente la sfida al titolo.

Il pomeriggio di sabato 15 sarà dedicato alle operazioni preliminari, presso il circolo ARCES e dopo il consueto briefing tutta la carovana è attesa alla serata "Cena e Musica Insieme" organizzata dal sodalizio umbro. Ma non ci sarà troppo tempo per festeggiare, dato che la mattina dopo, alle 8.30, Andrea Mancini lascerà per primo l’arco di partenza per l’ultima sfida stagionale.

Appello finale anche per il folto gruppo del Trofeo Sport, ben 25 iscritti in Umbria, che grazie alla formula promozionale creata dalla Federmoto hanno la possibilità di cimentarsi con road-book e trip master fianco a fianco con i campioni della disciplina.
Domenica sera, dunque, avremo i verdetti finali.

Autore: Redazione

Tag: Sport , enduro , personaggi , gare , fuoristrada , piloti , personaggi famosi


Top