Attualità e Mercato

pubblicato il 10 ottobre 2011

Due semafori rossi? Due multe!

La Cassazione: i due rossi sulla stessa strada sono da sanzionare

Due semafori rossi? Due multe!

Non c’è scampo per il motociclista che passa due volte col semaforo rosso sullo stesso tratto di strada: pagherà due multe, e non una sola. Lo ha deciso la Cassazione, con sentenza n. 20222, depositata il 3 ottobre 2011. In questo modo, la Suprema Corte mette sullo stesso piano semafori, autovelox e Tutor: per questi ultimi due strumenti, infatti, sono già previste le sanzioni seriali, ossia a distanza di pochi chilometri una dall’altra (nel caso del Tutor, i tratti controllati non devono essere contigui).

C’è da dire che, invece, il Giudice di Pace di Trieste (nel 2005) era andato incontro al guidatore, annullando una delle due multe e confermandone solo una (più 20 euro per la continuazione dell’illecito al secondo semaforo). Ma la Cassazione (dietro ricorso del Prefetto di Trieste) ha ribaltato la sentenza: per i due passaggi col rosso due infrazioni, non si applica il "principio della continuazione", presente nel Diritto Penale. Infatti "l’articolo 8 della legge 689/81 prevede espressamente tale possibilità soltanto per le violazioni in materia di previdenza ed assistenza (con evidente intento del legislatore di non estendere la disciplina del cumulo giuridico agli altri illeciti amministrativi); dall’altra la differenza morfologica fra illecito penale ed illecito amministrativo non consente che, attraverso un procedimento di integrazione analogica, le norme di favore previste in materia penale vengano tout court estese alla materia degli illeciti amministrativi".

OmniMoto.it concorda con la linea della Cassazione, anche perché il passaggio col rosso è un’infrazione particolarmente pericolosa. Le carte in tavola cambierebbero notevolmente se, invece, si trattasse di semafori "trappola": quelli con la luce gialla dalla durata brevissima, che non dà il tempo di attraversare l’incrocio prima del rosso. In quest’ultimo caso, riteniamo che le multe vadano annullate entrambe.

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato , strada , sicurezza , codice della strada


Top