Novità

pubblicato il 7 ottobre 2011

Pirelli: Diablo Rosso Corsa sulla Ducati Streetfighter 848

Direttamente dal Campionato Mondiale Supersport, la posteriore 180/60

Pirelli: Diablo Rosso Corsa sulla Ducati Streetfighter 848
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Ducati Streetfighter 848 - Foto Dinamiche - anteprima 1
  • Ducati Streetfighter 848 - Foto Dinamiche - anteprima 2
  • Ducati Streetfighter 848 - Foto Dinamiche - anteprima 3
  • Ducati Streetfighter 848 - Foto Dinamiche - anteprima 4
  • Ducati Streetfighter 848 - Foto Dinamiche - anteprima 5
  • Ducati Streetfighter 848 - Foto Dinamiche - anteprima 6

La partnership tecnologica tra Ducati e Pirelli è ormai cosa nota. Pensiamo alla ruota posteriore della Ducati Diavel, una Pirelli Diablo Rosso II con una spropositata ed unica misura da 240/45! Ora arriva qualcosa di più… "umano", un’inedita posteriore 180/60 che deriva dall’esperienza del costruttore italiano di pneumatici nel Campionato Mondiale Supersport.
La "fortunata" a ricevere questo inedito pneumatico, è l’ultima nata della Casa di Borgo Panigale, la Ducati Streetfighter 848 che abbiamo provato presso il Circuito di Modena.

Questa nuova misura del Diablo Rosso Corsa, è un pneumatico adatto ad un utilizzo poliedrico. E’ naturalmente dedicato ad un utilizzo sportivo stradale per naked e moto carenate, ma ben si adatta all’utilizzo in pista.

Come già accennato, deriva dalle competizioni, ma è naturalmente perfezionato per un utilizzo stradale, grazie ad un’ideale procedura di trasferimento della tecnologia sportiva a prodotti stradali ad alte prestazioni. Questa nuova misura è in grado di offrire un comfort superiore, una usura più regolare, ma soprattutto una discesa in piega più omogenea, oltre ad un raddrizzamento più rapido in uscita di curva.

Questa nuova gomma è realizzata con le più moderne tecnologie di progettazione EPT (Enhanced Patch Technology) sviluppate nel Mondiale Superbike. Naturalmente è composto da una multimescola a tre zone sul posteriore che va ad aumentare non solo l’area di contatto, ma va a garantire ottime prestazioni in pista e reattività in strada.

Insieme all’anteriore da 120/70 (che presenta una costruzione con cintura d’acciaio a 0°), si ottiene una maggiore agilità ed un controllo superiore. La posteriore tra l’altro, è nata proprio per via della richiesta di Ducati di un pneumatico che offrisse una’aderenza superiore, senza però utilizzare mescole troppo morbide, con la conseguenza di poterla utilizzare per pochi chilometri.

Questa nuova misura si caratterizza per un rapporto larghezza/altezza utilizzato nelle gare di Supersport, e per una superficie di contatto superiore se paragonata con il 180/55. Tra l’altro, la zona "slick" è proprio in corrispondenza del maggior angolo di inclinazione. Sono ben 8 i mm in più, si passa da 178 a 186 mm, ed aumenta anche il diametro, si va dai 630 mm ai 648 mm. Essendo il profilo più alto, e leggermente più largo, il comfort del pilota è aumentato, ed essendo la superficie di contatto con l’asfalto maggiorata, si riduce il consumo. In caso di pioggia poi, le scalanature trasversali tra le spalle centrali e quelle laterali, disperdono velocemente l’acqua, mentre il battistrada liscio al centro, permette di incrementare la trazione in accelerazione, e di migliorare la stabilità sul dritto.

Il Diablo Rosso Corsa 180/60 è poi realizzato con mescole diverse in tre aree. Sulle spalle è più morbida in modo da assicurare le massime prestazioni in piega (25% su ciascun lato), mentre nella sezione centrale è più dura, in modo da prolungare la vita dello pneumatico.
Infine, questa gomma è personalizzabile: è infatti possibile applicare una piccola etichetta acquistabile sul sito www.gettyre.com

The New Ducati Streetfighter 848 - Ducati

The New Ducati Streetfighter 848 - Ducati

Autore: Fabio Caliendo

Tag: Novità , 1000 , naked , 600 , supersport , pista , gomme


Top