Epoca e Classiche

pubblicato il 4 ottobre 2011

All'asta la Triumph di Fonzie

Sarà battuta il 12 novembre da Bonhams' a Los Angeles

All'asta la Triumph di Fonzie
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • All\'asta la Triumph TR5 Scrambler di Fonzie - anteprima 1
  • All\'asta la Triumph TR5 Scrambler di Fonzie - anteprima 2
  • All\'asta la Triumph TR5 Scrambler di Fonzie - anteprima 3
  • All\'asta la Triumph TR5 Scrambler di Fonzie - anteprima 4
  • All\'asta la Triumph TR5 Scrambler di Fonzie - anteprima 5
  • All\'asta la Triumph TR5 Scrambler di Fonzie - anteprima 6

Chi non ricorda il mitico "Arthur Fonzarelli", meglio conosciuto come Fonzie, protagonista della fortunatissima serie "Happy Days" che ha furoreggiato in televisione tra gli anni settanta e ottanta?
Per chi non lo ricorda, Fonzie, interpretato da un giovanissimo Henry Winkler era dapprima un personaggio di secondaria importanza nel famosissimo telefilm, che doveva avere come primo attore un’altrettanto giovane Ron Howard. Il gradimento del pubblico nei confronti del macchiettistico meccanico di auto che si divertiva a fare il gradasso fu tale da far diventare Fonzie il vero e proprio personaggio chiave di Happy Days.
Se conoscete la serie televisiva, ovviamente ricorderete che Fonzie era anche un appassionato motociclista e circolava su una Triumph Trophy TR5 Scrambler del 1949, e proprio la moto protagonista della serie sarà battuta all’asta da Bonhams’ il prossimo 12 novembre a Los Angeles.

La storia narra che la la Triumph di Fonzie apparteneva a uno Stuntman di Hollywood, Bud Elkins noto anche per essere un pilota di motocross, nonchè amico intimo di Steve McQueen. Elkins, appassionato collezionista era in quel periodo la persona che forniva le motociclette agli studi di produzione di Hollywood e quando gli venne chiesta una moto per Happy Days fu proprio lui a decidere quale sarebbe stata la cavalcatura del personaggio "più fico" del serial.
Elkins prese una vecchia Triumph dalla sa collezione, tolse il parafango anteriore, cambiò il manubrio, riverniciò il serbatoio in argento e così la moto di Fonzie era pronta.

Al termine della serie, la moto ritornò nella collezione di Bud Elkins, e ora sarà oggetto della tradizionale Classic California Sale di Bonhams’ il prossimo 12 novembre, appuntamento nel quale vengono battuti lotti appartenuti a star del cinema come Steve McQueen, Charles Bronson o Clark Gable.

Una curiosità prima di chiudere: Henry Winkler è stato recentemente insignito di un importante riconoscimento da parte della Regina Elisabetta, per la sua attività didattica sulla dislessia nel Regno Unito. "Fonzie" ha quindi ottenuto il titolo di Obe (Officer of the Order of the British Empire), quarto dei cinque gradini della scala gerarchica del prestigioso ordine cavalleresco, fondato nel 1917 da Re Giorgio V.
Ma non è finita qui, perchè se ascoltate con attenzione l'intervista che segue, scoprirete che Henry Winkler, non sapeva neanche guidare una motocicletta...

Happy Days - Fonzie's Motorcycle

Happy Days - Fonzie's Motorcycle

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Epoca e Classiche , bicilindriche , cruiser , curiosità , epoca , interviste , personaggi famosi , vintage


Top