Sport

pubblicato il 3 ottobre 2011

Pharaons Rally 2011: tempo di verifiche

I piloti sono partiti stamane. I numeri del Rally

Pharaons Rally 2011: tempo di verifiche

Mentre state leggendo questa, è in pieno svolgimento la quattordicesima edizione del Pharaons Rally. I piloti sono infatti partiti stamane dalle Piramidi di Giza. Hanno lasciato dunque Il Cairo, e percorreranno 470 chilometri per giungere a Tibniya.

Nella giornata di ieri, si sono svolte le verifiche tecniche presso la nuova location, il Movenpick Hotel, sulla strada per le Oasi, posto che si è dimostrato ideale per questo tipo di attività. Oltre al bellissimo Hotel, infatti, c’erano ampi spazi dove si sono svolte le due giornate di verifiche tecniche e amministrative.

In serata tutti gli equipaggi hanno terminato la fase preliminare delle verifiche sportive e tecniche e le moto (76 includendo anche i quad) sono risultate pronte per affrontare anche i 356 chilometri di prova speciale. Sarà infatti subito battaglia su una tappa che, dopo una prima metà molto veloce, incontrerà tratti difficili sia per la guida che per la navigazione.

Il primo a partire stamane è stato Marc Coma, vincitore dello scorso anno che in questo rally farà del suo meglio per recuperare i punti che lo separano da Helder Rodrigues e Jakub Przygonski nella classifica Mondiale. Questo tra l’altro, sarebbe il suo quinto successo al Pharaons Rally.

I NUMERI DEL PHARAONS 2011
Moto/Quad in gara: 76
Auto/Camion in gara: 26
Auto/Moto Pharaons Classic: 9
Paesi rappresentati: 21
Personale organizzazione: 110
Personale Khaset organizzazione: 110
Staff medico: 25
Giornalisti accreditati: 64
Numero totale della carovana: 532
Chilometri del percorso: Prove speciali 2250,78
Trasferimenti 342,37
TOTALE 2593,15

SERVIZIO SANITARIO
Elicotteri 2
Clinica mobile 1
Camion ambulanza 1
Auto mediche 5

Autore: Redazione

Tag: Sport , enduro , gare , fuoristrada , piloti , rally


Top