Sport

pubblicato il 3 ottobre 2011

Ducati: Poker di Titoli in Superbike e Superstock

Il protagonista è Carlos Checa, ma c'è anche Davide Giugliano

Ducati: Poker di Titoli in Superbike e Superstock

Questo appena passato è stato un week-end di gloria per Ducati. Carlos Checa è infatti diventato il nuovo Campione del Mondo Superbike, e lo ha fatto nel migliore dei modi, portando la sua 1198 sul primo gradino del podio sia in Gara1 che in Gara2. Come se non bastasse, ha poi archiviato un altro titolo, quello del Mondiale Costruttori.

E’ il primo titolo Superbike per lo spagnolo, ma è il quattordicesimo Piloti ed il diciassettesimo Costruttori, per la Casa di Borgo Panigale. Il successo per il Team Althea Racing è arrivato a Magny-Cours, con una gara di anticipo sulla conclusione del Mondiale, visto che ancora deve svolgersi la gara di Portimao (15 e 16 ottobre).

Ma i successi non finiscono qui. A rendere la giornata ancora più storica, ci ha pensato Davide Giugliano, che ha portato a casa il Titolo nella Superstock 1000, sempre con il Team Althea Racing. Ma oltre al Titolo Piloti, ha regalato a Ducati anche quello Costruttori. Insomma, un poker d’assi!

A stupire di più è naturalmente il successo di Carlos. Sono ben 467 i punti che ha conquistato fino ad ora lo spagnolo, grazie a 13 vittorie e qualcosa come 20 podi! Checa ha mostrato dunque quanto Ducati abbia da dire, ma basta guardarsi dietro per capire. Diciassette Titoli dal 1988 (anno di inizio del WSBK) sono un risultato impressionante.

Carlos Checa:"Sono estremamente felice di aver vinto il mio primo titolo mondiale SBK e altrettanto felice di averlo fatto in sella ad una Ducati. Voglio ringraziare di cuore tutto il Team Althea Racing e quanti, in Ducati, hanno lavorato duramente per garantire questo risultato dandomi fiducia. Insieme abbiamo fatto un gran lavoro in questa stagione. Questa, è partita subito con il piede giusto, malgrado il confronto fosse con piloti sempre veloci e con moto sempre più competitive. Da meta stagione abbiamo cominciato a pensare al titolo per cui è aumentata la pressione ma ho cercato di non perdere la concentrazione, di commettere meno errori possibile e, alla fine, il risultato è arrivato. E’ una sensazione bellissima. E comunque, anche se il titolo è ormai conquistato, guardo comunque avanti e voglio concentrarmi sull’ultima gara a Portimao, dove spero proprio di finire la stagione alla grande!".

Gabriele Del Torchio (Amministratore Delegato – Ducati Motor Holding): "Sono particolarmente felice del titolo piloti e altrettanto orgoglioso della vittoria del titolo costruttori. Questo significativo traguardo iridato ribadisce, per la diciassettesima volta, la supremazia Ducati nelle competizioni per moto derivate di serie, quali appunto sono le SBK, confermando il successo di un prodotto come il 1198, vincente sin dal suo esordio. Un riferimento assoluto in pista ma anche un successo commerciale e un’affermazione del design e della creatività italiana.

Carlos è stato fantastico. E’ un pilota di grande capacità e di assoluta professionalità, ma anche un ducatista vero, capace di identificare caratteristiche come grinta, talento, orgoglio e competenza, un ulteriore valore aggiunto alla nostra azienda e alle nostre moto. Grazie ancora Carlos, e un grazie particolare a tutto il Team Althea Racing, a tutta Ducati Corse e a tutti i dipendenti Ducati che, ciascuno nel proprio ruolo e con le proprie competenze ed eccellenze, hanno contribuito al raggiungimento di questo fantastico risultato. La vittoria dei titoli costruttori e piloti, conquistati oggi anche in Superstock, fanno di questa grande domenica di motociclismo un momento memorabile e importantissimo per la nostra azienda e per le nostre fantastiche bicilindriche"
.

Filippo Preziosi (Direttore Generale Ducati Corse): "Un grandissimo ringraziamento a Carlos che si merita questa vittoria come pilota e come uomo, a Genesio (Bevilaqua) per la passione con cui ha vissuto la sua avventura con noi e per aver creduto in Carlos e nella Ducati ma, soprattutto, un grazie particolare a tutti i ragazzi di Ducati Corse che lavorano nel progetto WSBK, a cominciare da Ernesto (Marinelli), a Marco (Lozej) e a tutti i ragazzi del gruppo sviluppo SBK per la professionalità, l’impegno e la passione che hanno reso possibile questo nuovo titolo mondiale, ulteriormente amplificato dal trionfo in Superstock. Una giornata fantastica che resterà per sempre nei nostri cuori e nel nostro glorioso albo d’oro".

WSBK
I TITOLI PILOTI

2011 Carlos Checa Ducati
2008 Troy Bayliss Ducati
2006 Troy Bayliss Ducati
2004 James Toseland Ducati
2003 Neil Hodgson Ducati
2001 Troy Bayliss Ducati
1999 Carl Fogarty Ducati
1998 Carl Fogarty Ducati
1996 Troy Corser Ducati
1995 Carl Fogarty Ducati
1994 Carl Fogarty Ducati
1992 Doug Polen Ducati
1991 Doug Polen Ducati
1990 Raymond Roche Ducati

I TITOLI COSTRUTTORI
2011 Ducati 1198
2009 Ducati 1098
2008 Ducati 1098
2006 Ducati 999
2004 Ducati 999
2003 Ducati 999
2002 Ducati 998
2001 Ducati 996
2000 Ducati 996
1999 Ducati 996
1998 Ducati 996
1996 Ducati 916
1995 Ducati 916
1994 Ducati 916
1993 Ducati 888
1992 Ducati 888
1991 Ducati 888

SUPERSTOCK 1000 FIM CUP
I TITOLI PILOTI
2011 Davide Giugliano Ducati 1198
2009 Xavier Simeon Ducati 1098 R
2008 Brendan Roberts Ducati 1098 R
2007 Niccolò Canepa Ducati 1098 S

I TITOLI COSTRUTTORI
2011 Ducati 1198
2009 Ducati 1098 R
2008 Ducati 1098 R

Autore: Fabio Caliendo

Tag: Sport , bicilindriche , 1000 , pista , personaggi , gare , piloti , personaggi famosi


Top