Sport

pubblicato il 29 settembre 2011

Yamaha XTZ1200R Super Ténéré al Pharaons Rally 2011

Con Francesco Catanese per 2.700 km di deserto!

Yamaha XTZ1200R Super Ténéré al Pharaons Rally 2011
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Yamaha XTZ1200R Super Ténéré al Pharaons Rally 2011 - anteprima 1
  • Yamaha XTZ1200R Super Ténéré al Pharaons Rally 2011 - anteprima 2
  • Yamaha XTZ1200R Super Ténéré al Pharaons Rally 2011 - anteprima 3
  • Yamaha XTZ1200R Super Ténéré al Pharaons Rally 2011 - anteprima 4
  • Yamaha XTZ1200R Super Ténéré al Pharaons Rally 2011 - anteprima 5
  • Yamaha XTZ1200R Super Ténéré al Pharaons Rally 2011 - anteprima 6

Il costruttore giapponese continua a sottolineare la sua attenzione per l'off-road, arricchendo la sua storia con una nuova iniziativa "In odor di passato". A distanza di più di vent’anni dalla leggendaria XT750Z Super Ténéré, riparte infatti la sfida desertica con il nuovo Super Ténéré 1200 impegnato nell’imminente Pharaons Rally 2011, storica competizione rally egiziana quest’anno in programma dal 3 all’8 ottobre, un modello modificato ribattezzato per l'occasione XTZ1200R Pharaons 2011.

A guidare il bicilindrico Yamaha nella sua veste "faraonica" sarà il pilota bolognese Francesco Catanese, già campione italiano di moto rally 2010 nella classe 1000cc e vero specialista del fuoristrada estremo su maxi enduro. Catanese, dopo aver testato ad inizio 2011 l'endurona giapponese nelle impegnative condizioni del deserto del Marocco e nonostante la brutta rottura del polso sinistro rimediata nelle fasi di allenamento in Italia, è ansioso di partire. Da Il Cairo attraverserà tra gli altri anche i centri di Tibniya e Sahl Baraka, nell’arco di sei prove da più di 400 km l’una.

La speciale configurazione racing adottata da Super Ténéré 1200 in versione "Pharaons 2011" presenta numerosi componenti studiati da Yamaha per affrontare al meglio il deserto, dove buche, pietre ed impegnative dune di sabbia rappresentano un continuo ostacolo da superare.
Le principali modifiche apportate alla versione standard di XTZ1200 Super Ténéré my 2012 riguardano le sospensioni (monoammortizzatore posteriore Ohlins da 210 mm di escursione, forcella Ohlins 285 mm di escursione, diametro 48 a perno avanzato e piastre ricavate dal pieno, con geometria regolabile), sella e manubrio (sella a profilo continuo rialzata, manubrio in lega leggera rialzato con riser da 20 mm per una guida più comoda in piedi sulle pedane), serbatoi maggiorati, centralina Diapason Racing che porta la potenza di XTZ1200R Pharaons 2011 a 120 CV, impianto frenante con disco singolo oversize anteriore Braking Batfly, pneumatici Michelin Desert da 21" all’anteriore e da 18" al posteriore con mousse. Ruote da enduro.

Per rispettare i rigidi regolamenti del Pharaons Rally 2011, XTZ1200R Pharaons 2011 è fornito anche dell’intero pacchetto di strumentazione obbligatoria che consente ai piloti di navigare in gara ed essere sempre in contatto con l'organizzazione via satellite: road book MD, trip master ICO, Sentinel e sirena avvertimento sorpassi, GPS ed Iritrack.

Le 6 tappe del Pharaons Rally 2011:
- 3 Ottobre: Cairo - Tibniya
- 4 ottobre: Tibniya - Tibniya
- 5 ottobre: Tibniya - Sahl Baraka
- 6 ottobre: Sahl Baraka - Sahl Baraka
- 7 ottobre: Sahl Baraka - Tibniya
- 8 ottobre: Tibniya – Cairo

Yamaha XTZ1200R Super Tenere al Pharaons Rally 2011

Yamaha XTZ1200R Super Tenere al Pharaons Rally 2011

Autore: Redazione

Tag: Sport , bicilindriche , enduro


Top