Sport

pubblicato il 27 settembre 2011

WSBK 2011 Imola: le foto più belle

L'entusiasmo di Checa, il ritorno di Rea

WSBK 2011 Imola: le foto più belle
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • WSBK 2011 Imola - Gare - anteprima 1
  • WSBK 2011 Imola - Gare - anteprima 2
  • WSBK 2011 Imola - Gare - anteprima 3
  • WSBK 2011 Imola - Gare - anteprima 4
  • WSBK 2011 Imola - Gare - anteprima 5
  • WSBK 2011 Imola - Gare - anteprima 6

Lo scorso week-end si è tenuto l’undicesimo appuntamento del Mondiale Superbike 2011 a Imola (Gara1Gara2), circuito dove nemmeno questa volta è stato assegnato il Titolo. Carlos Checa ha fatto il possibile, portando a casa un terzo posto in Gara1 ed una fantastica vittoria in Gara2, ma non abbastanza per diventare Campione. Bisognerà dunque attendere la prossima gara, quella di Magny-Cours in Francia, che si svolgerà il primo fine settimana di ottobre (1 e 2 ottobre), ma certo è, che allo spagnolo bastano 3 punti per accaparrarsi il titolo!

Dietro il pilota del Team Althea Ducati (417 punti), troviamo Marco Melandri a 320 punti, seguito dall’infortunato Max Biaggi a 281 punti, che potrebbe perdere il terzo posto in favore dell’altro pilota ufficiale Yamaha, Eugene Laverty.

Carlos Checa: "Gara 1 è stata emozionante, ho lottato con Sykes ed è stata una bella battaglia, molto pulita. Alla fine sono stato un po’ più veloce di lui ed ho finito terzo. Un risultato soddisfacente. Poi Gara 2 è stata ancora più emozionante! Mi dispiace per Rea che aveva il passo giusto per poter vincere, e per Melandri che forse ha avuto un po’ di sfortuna questo weekend, ma sono contentissimo di aver vinto qui in Italia. Il campionato non è ancora chiuso, ma ovviamente ora siamo molto più vicini al successo finale. Ci vuole una gara in più e quindi andremo a Magny-Cours per vedere cosa succederà. E’ stato un weekend perfetto e sono davvero contento. Voglio ringraziare tutti quanti, l’intero team, la Ducati, gli sponsor e tutti i nostri tifosi".

Jonathan Rea: "All’inizio della gara il passo non era così veloce come mi aspettavo, così ho cercato di andare davanti e staccare gli avversari. La moto rispondeva molto bene, anche se vedevo Nori che si avvicinava; il problema è che con questo nuovo sistema per il gas, consumiamo molto le gomme e quindi ero impegnato a cercare di conservarle per il finale di gara. In questa gara abbiamo fatto un grosso passo avanti, e voglio ringraziare tutto il mio team e i fan per il supporto.
In gara due la sfortuna ci ha presentato il conto, sotto forma di un connettore da un euro, quindi posso comunque dire che oggi abbiamo avuto comunque due gare davvero buone. Il risultato più grande lo abbiamo ottenuto nello sviluppo continuo del nuovo sistema elettronico, quindi non potrò mai ringraziare abbastanza il Team per la fiducia che hanno riposto in me, che spingevo per questa importante modifica"
.

Leon Camier: "La nostra è stata una stagione di alti e bassi – ammette Leon dopo l’arrivo di Gara 2 – ed è bello per me e per Aprilia conquistare questo podio. Queste gare, e la stagione in generale, sono state veramente faticose, sono esausto! Mi dispiace per la prima gara, si poteva fare meglio senza quell’errore, e mi dispiace anche per Jonny Rea che meritava di portare a casa una doppietta. I miei complimenti invece a Carlos e Nori, sono stati davvero veloci".

Noriyuki Haga: "Sono molto contento di questo risultato, ottenuto davanti a tantissimi miei tifosi. In Gara 1 sono partito veramente male, ma ho iniziato a recuperare sin dalle prime curve. Nel finale Rea è stato bravo a chiudermi i varchi, non consentendomi di trovare lo spazi per provare un attacco. In Gara 2 sono partito addirittura peggio e questo ha consentito ai miei avversari di guadagnare un margine che mi ha impedito di lottare per la vittoria. Ci riproverò la prossima settimana, quando scenderemo in pista a Magny-Cours".

SBK Race 1 - Imola 2011

SBK Race 1 - Imola 2011

SBK Race 2 - Imola 2011

SBK Race 2 - Imola 2011

Autore: Fabio Caliendo

Tag: Sport , 1000 , pista , superbike , personaggi , gare , piloti , personaggi famosi


Top