Sport

pubblicato il 21 settembre 2011

KTM: Marc Coma resta con il marchio austriaco

10 anni tra titoli, successi... e molto di più!

KTM: Marc Coma resta con il marchio austriaco
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Marc Coma - Le foto della stagione 2011 - anteprima 1
  • Marc Coma - Le foto della stagione 2011 - anteprima 2
  • Marc Coma - Le foto della stagione 2011 - anteprima 3
  • Marc Coma - Le foto della stagione 2011 - anteprima 4
  • Marc Coma - Le foto della stagione 2011 - anteprima 5
  • Marc Coma - Le foto della stagione 2011 - anteprima 6

Marc Coma è ormai una leggenda del motociclismo, grazie ai suoi successi sportivi, primo su tutto, le vittorie alla Dakar, tre in totale, compresa la Dakar 2011.
Lo spagnolo ha firmato nuovamente con KTM, e sicuramente questa collaborazione gli permetterà di ottenere ulteriori risultati.

Del resto, Marc, è qui che ha iniziato la sua carriera come pilota ufficiale: "Sono contento di far parte della famiglia KTM da 10 anni, ed è con loro che desidero concludere la mia carriera. E’ il marchio con cui ho iniziato come pilota ufficiale, e non vedo l'ora di affrontare le prossime sfide: Pharaons Rally e Rally del Marocco, in preparazione per la Dakar 2012, alla quale ovviamente parteciperò!", ha dichiarato Coma quando ha firmato il suo contratto.

Il pilota di Barcellona è universalmente riconosciuto come uno dei migliori esponenti del rally, ed è entrato a far parte di KTM per competere alla Dakar per la prima volta nel 2003, dove concluse al terzo posto. L’ha poi vinta nel 2006 (all’epoca si svolgeva ancora in Africa), poi di nuovo nel
2009 e nel 2010 (Sud America). E' stato anche Campione del Mondo Rally nel 2005, 2006, 2007 e 2010, e finora in questa stagione ha gareggiato e vinto anche il Pharaons Rally 2010, l'UAE Desert Challenge e il Rally di Sardegna 2011.

Naturalmente Coma non è il solo ad essere contento. Pit Beirer, Responsabile di KTM Motorsport ha così commentato: "Siamo orgogliosi di aver avuto Marc con noi per tanto tempo. Insieme abbiamo raggiunto risultati fantastici nello sport dei rally negli anni passati e vogliamo continuare ad ottenerne ancora di più nei prossimi anni. Marc è un grande esempio di professionalità e di impegno per lo sport e per KTM. Senza dubbio rappresenta anche la pura passione motociclistica. I rally sono estremamente importanti per KTM e con Marc abbiamo un pilota eccellente sulle nostre 450 da rally".

Berier non è stato il solo ad esprimere entusiasmo. Anche Heinz Kinigadner, ora un alto funzionario della compagnia, nonché ex Campione del Mondo Motocross (1984 e 1985 nella Classe 250cc) e consulente di KTM Motorsport, ha così dichiarato: "I Rally richiedono caratteri forti ed un sacco di motivazioni extra, e Marc ha dimostrato che quando le cose sono difficili, lui è ancora più forte. Oggi non è solo una parte della famiglia KTM, ma anche una parte della storia della nostra azienda".

Autore: Fabio Caliendo

Tag: Sport , enduro , personaggi , gare , fuoristrada , piloti , personaggi famosi , rally


Top