Sport

pubblicato il 20 settembre 2011

WSBK 2011 Imola: Biaggi in forse

La frattura al piede duole meno ma Max non sa se potrà correre

WSBK 2011 Imola: Biaggi in forse

La strada per il rientro di Max Biaggi in occasione del prossimo round di Imola, in programma dal 23 al 25 settembre prossimi, si fa sempre più in salita. Il Campione in carica del Mondiale Superbike, sul suo sito ufficiale, ha scritto alcuni dettagli sulle sue condizioni fisiche, dopo la frattura scomposta al metatarso del piede sinistro, rimediata sul tracciato del Nürburgring. Dopo la rinuncia all'intervento chirurgico, che gli avrebbe tolto ogni speranza di rientro per la tappa italiana, il "Corsaro" ha iniziato una costante fisioterapia, ma nonostante questo le chance di poterlo vedere in pista all'Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola diminuiscono col passare dei giorni.

Questo il suo messaggio: "Ciao a tutti gente,eccomi qui a distanza di 10 giorni dal brutto infortunio (maledettamente sfigato!)
a scrivervi sulle mie condizioni fisiche. Il dolore della frattura solo da ieri ha cominciato a darmi tregua. Daltronde la frattura era scomposta e sapevo che sarebbe stato più difficile del previsto. Sto lavorando tutto il giorno con importanti sedute di magnetoterapia e piccoli movimenti. Ma la cosa è più complicata del previsto. Il tempo è poco e la difficoltà sarà enorme... ma io ci provo con tutte le mie forze. Ho una voglia di tornare a correre che la metà basta.
Vi mando una mia foto nella prima uscita di casa a Monaco… era ora!!!! Questa settimana sarà importante per fare dei passi avanti nel recupero e io ci metto l’anima per esserci a Imola. Non vi posso assicurare niente se non il fatto che combatterò per esserci. Sono in contatto con il Dr. Claudio Costa costantemente e con il mio fisioterapista.
Con queste lunghe giornate trascorse a casa mi rendo conto che il tempo non passa mai, però i miei bimbi mi danno allegria e morale... sensazione molto bella"
.

Insomma, Biaggi sembrerebbe non aver perso le speranze, sebbene la situazione appaia davvero difficile. In questi giorni doveva essere data la notizia definitiva sulla decisione riguardante la possibile partecipazione del pilota romano all'undicesimo e terz'ultimo round della stagione, ma ancora non è arrivata.
Certo è che la gara di Imola senza Max Biaggi non sarà la stessa.

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Sport , 1000 , superbike , curiosità , gare , interviste , autodromi , piloti , incidenti


Top