Accessori

pubblicato il 20 settembre 2011

GPR 2012: Deeptone per Kawasaki Z750R

Meno peso, più resa e "voce" al motore

GPR 2012: Deeptone per Kawasaki Z750R
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • GPR Deeptone per Kawasaki Z750R - anteprima 1
  • GPR Deeptone per Kawasaki Z750R - anteprima 2
  • GPR Deeptone per Kawasaki Z750R - anteprima 3

Ecco un’altra anticipazione per quanto riguarda gli scarichi che vedremo al Salone di Milano 2011. Questa volta parliamo di GPR Exhaust Systems, che mostra in anteprima la nuova gamma di marmitte denominata Deeptone.
Il nuovo prodotto dell’Azienda milanese è stato sviluppato in base alle tendenze e alle necessità dell’attuale mercato italiano, ossia l’esigenza di unire un look racing, con la leggerezza e l’incremento delle prestazioni, mantenendo però oltre ai requisiti di omologazione, un costo al pubblico accessibile.

GPR si è mossa di conseguenza, ossia nel contenimento dei costi di produzione grazie all’investimento su nuovi macchinari, ed un prezzo di listino altamente competitivo, che permette all’utente finale di potersi approcciare alla gamma con più facilità rispetto al passato.
La Deeptone, infatti, non mira certo a sostituire i best seller GPR di questi anni, ossia la linea GPE Grand Prix Evolution o Ghost, quanto l’obiettivo di coprire una fascia di mercato fino ad ora non compresa nel catalogo, ossia gli articoli aventi un listino prezzi inferiore ai 250 euro al pubblico.

Lo scarico che vi presentiamo oggi è dedicato alla
Kawasaki Z750R 2011, ed è il primo nato della gamma nonché già disponibile nei migliori negozi on-line o presso i migliori rivenditori GPR. Il prodotto è realizzato in acciaio Inox 304, totalmente saldato a mano (tig), ha un diametro di 80mm ed un lunghezza di 300mm. Fornito con il relativo raccordo in acciaio Inox 304, pesa in totale appena 2 Kg e garantisce 3,5 CV di potenza massima in più.

E’ omologato con db killer estraibile, ed è offerto ad un prezzo di 240 euro. La GPR sta implementando velocemente i modelli di questa gamma. In questi giorni, infatti, sono già in fase di omologazione gli scarichi dedicati alla Honda CB 1000 R, la Honda Hornet 600 07/11, la Kawasaki Z 1000 2010/11 ed altre importanti moto sportive e naked. La gamma comunque coprirà tutte le moto sul mercato, anche quelle eventualmente non omologabili con questo terminale corto, ed in tal caso il prodotto verrà proposto per uso pista, con fornitura del db killer per utilizzare i mezzi sui circuiti italiani senza problemi.

Autore: Redazione

Tag: Accessori , naked , quadricilindriche , tuning , scarichi , eicma 2011 , parti speciali


Top