Sport

pubblicato il 14 settembre 2011

MotoGP: dal 2013 si corre in Argentina

Firmato a Parigi un accordo tra governo argentino e Dorna

MotoGP: dal 2013 si corre in Argentina

Si allargano gli orizzonti della MotoGP, che guarda sempre più a nuovi sfondi dove portare i propri piloti in trasferta.
E’ notizia di ieri sera che Carmelo Ezpeleta ha firmato un accordo con il governo argentino e il governatore della provincia di Santiago del Estero, per ospitare una delle prove previste dal calendario MotoGP a partire dal 2013.

All'evento hanno partecipato la presidente della Nazione Cristina Fernandez de Kirchner, accompagnata dal Ministro del Turismo Enrique Meyer, il Governatore della provincia di Santiago del Estero Gerardo Zamora, e Carmelo Ezpeleta, CEO di Dorna.
Il Gran Premio della Repubblica Argentina si correrà presso l'Autodromo Termas de Rio Hondo, situato nella provincia di Santiago del Estero. L'evento farà parte del calendario 2013 e la collaborazione tra il promotore e Dorna durerà per le tre stagioni successive.
L'accordo rimane però legato alla buona riuscita delle opere di ristrutturazione necessarie a rendere l'Autodromo Termas de Rio Hondo idoneo alle normative di sicurezza previste dalla MotoGP.

Foto: MotoGP.com

Autore: Redazione

Tag: Sport , motogp , gare , autodromi , moto2 , moto3


Top