Curiosità

pubblicato il 7 settembre 2011

Una Ducati 996 SPS rubata, ritrovata dopo 12 anni!

E' successo ad un giornalista italo australiano

Una Ducati 996 SPS rubata, ritrovata dopo 12 anni!
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Una ducati 996 SPS rubata, ritrovata dopo 12 anni - anteprima 1
  • Una ducati 996 SPS rubata, ritrovata dopo 12 anni - anteprima 2
  • Una ducati 996 SPS rubata, ritrovata dopo 12 anni - anteprima 3
  • Una ducati 996 SPS rubata, ritrovata dopo 12 anni - anteprima 4

Sì, avete capito bene. Una motocicletta rubata nel 1999 è stata ritrovata poche settimane addietro. Di questa grottesca vicenda è attore protagonista Mark Fattore giornalista italo australiano che lavora per il sito Bikesales.com.au.

Il suo racconto, pubblicato sulla sezione News del sito di compravendita australiano, suona più o meno così: "Non è bello tornare a casa e trovare tre messaggi in segreteria lasciati dalla polizia che chiede di essere contattati per una storia di molti anni prima".

Dopo aver richiamato le forze dell’ordine, Mark scopre l’arcano: "La notizia che mi ha dato la polizia è stata un fulmine a ciel sereno per me: una Ducati 996 SPS, del parco stampa, che mi era stata rubata nel 1999, è stata ritrovata in una stazione di riciclaggio rifiuti a soli 40 km di distanza.

La storia andò così: nel 1999 lavoravo per Australian Motorcycle News. con i ragazzi della redazione eravamo appena rientrati da una maxi comparativa in pista al McNamara Park con le superbike dell’epoca. Avevamo applicato a tutte le moto degli adesivi per farle assomigliare a quelle che all’epoca correvano nel Campionato Australiano, vinto quell’anno da Steve Martin e dalla Ducati.

Quando siamo rientrati a Melbourne, abbiamo parcheggiato nel mio garage a St Kilda non solo la Ducati 996 SPS, ma anche una Yamaha YZF-R1, perché la mia casa era stata ritenuta più sicura, dopo che appena una settimana prima ci avevano rubato una Kawasaki ZX-7RR dal garage di un collega.
Di conseguenza, quella sera non è stata rubata solo la 996, ma anche la R1. Vi lascio immaginare con che animo telefonai al direttore del giornale, e soprattutto la gioia con cui accolse la notizia!

Dopo un certo interesse iniziale dei detective, che ci dissero che stavano cercando di smascherare un grosso giro di moto rubate, tutto cadde nel dimenticatoio, fino a qualche settimana fa.
A quanto pare qualcuno ha visto la SPS in un demolitore a Broadmeadows e ha comprato ciò che restava della moto, praticamente il solo motore attaccato al telaio, entrambi ancora in perfette condizioni.

All’insaputa dell’incauto acquirente, i pezzi che aveva comprato erano rubati, un problema nel quale incappano purtroppo tante persone innocenti. Alla fine della storia, ovviamente, è stata contattata la compagnia assicurativa che all’epoca risarcì la Ducati e, quando gli è stato offerto di rientrare in possesso della moto, hanno risposto che poteva restare tranquillamente alla discarica"
.

E voi? A quanti di voi è stata rubata una motocicletta e dopo tanti anni sognate ancora di ritrovarla?

Foto: Bikesales.com.au

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Curiosità , bicilindriche , 1000 , superbike , curiosità


Top