Sport

pubblicato il 7 settembre 2011

TTXGP Euro a Karlskoga. Münch a 4s dalle Superbike

Himmelman vince la quarta gara europea con prestazioni in costante miglioramento

TTXGP Euro a Karlskoga. Münch a 4s dalle Superbike
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • TTXGP 2011 Karlskoga - anteprima 1
  • TTXGP 2011 Karlskoga - anteprima 2
  • TTXGP 2011 Karlskoga - anteprima 3
  • TTXGP 2011 Karlskoga - anteprima 4
  • TTXGP 2011 Karlskoga - anteprima 5
  • TTXGP 2011 Karlskoga - anteprima 6

Nello scorso weekend si è disputata la quarta prova del campionato TTXGP Europeo, sul tracciato Svedese di Karlskoga. Il pilota tedesco Mathias Himmelman e la sua Münch hanno mostrato ancora una volta di essere la coppia da battere. In una gara in cui la eCRP di Alessandro Brannetti era assente, Himmelman ha avuto vita ancora più facile nel sopravanzare gli avversari.

Le prestazioni dell’elettrica tedesca sono in costante miglioramento, al punto che dai tempi fatti segnare a Karlskoga si nota che il pilota della Münch ha girato a 4 secondi dalla peggior superbike sulla pista svedese e a soli 7 dalla migliore mille nello scorso weekend di gara.

Sei le moto qualificate per la partenza, con un ordine di arrivo che ha visto le due Zongshen occupare il secondo e terzo gradino del podio, seguite dalla Mavizen TTX02 guidata dal pilota locale Mikael Nilsson.

Al termine della gara Himmelman ha così commentato: "Questa per me era la prima volta a Karlskoga. La Münch è molto pesante e su questo tracciato così tortuoso non è facile andar forte.
Il Team ed io siamo molto contenti dei tempi siglati nella prima sessione di prove, con pista asciutta; in gara, poi, non mi aspettavo di girare su tempi così buoni. Anche dopo aver ridotto la potenza per salvaguardare le batterie e con l’intento di tenere a distanza gli avversari, ho girato agevolmente sul 13’ di passo. Comunque sia, bisogna dirlo, il nostro Team ha sentito molto la mancanza dei nostri amici italiani della CRP Racing"
.

Il prossimo appuntamento con le moto elettriche è previsto il prossimo 23 settembre a Le Mans, quando si correrà nel weekend della 24 Ore di Endurance. Al di là della prestigiosa vetrina internazionale, ciò che conta maggiormente è che la prossima gara sarà il secondo appuntamento congiunto del 2011 tra TTXGP e Fim e-Power.
In terra francese non mancherà stavolta la CRP Racing. Anzi, la squadra emiliana ha già dichiarato che a Le Mans correrà a ranghi completi portando ben tre moto guidate da Brannetti, Battistini e dalla californiana Shelina Moreda, già in sella alla eCRP nella scorsa gara di Laguna Seca.

KARLSKOGA: I RISULTATI
1 Matthias Himmelman 1.12.844
2 Ho Chi Fung 1.14.142
3 Tang Yu 1.20.360
4 Mikeal Nilsson 1.19.780
5 Peter Linden 1.21.472

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Sport , curiosità , gare , tecnologia , concept , piloti , emissioni zero , moto elettriche


Top