Curiosità

pubblicato il 6 settembre 2011

Hyundai: la moto del futuro è umana

Uno studio di design firmato dal coreano Seong Min Kim per una moto che mima il corpo umano

Hyundai: la moto del futuro è umana
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Hyundai concept Seong Min Kim - anteprima 1
  • Hyundai concept Seong Min Kim - anteprima 2
  • Hyundai concept Seong Min Kim - anteprima 3

Le contaminazioni tra il mondo automobilistico e quello motociclistico sono sempre di più, e quando si tratta di design puro i confini della tecnologia sono facilmente valicabili.
I disegni che vi mostriamo oggi sono frutto dell’estro del designer coreano Seong Min Kim che ha realizzato questi bozzetti di una ipotetica moto del futuro realizzata nientemeno che dalla Hyundai.

LA MOTO CON I MUSCOLI
Nell’idea del designer, questa futuristica moto dovrebbe avere una struttura portante flessibile che si muove come i muscoli del corpo umano, allungandosi e contraendosi a seconda delle necessità. Così facendo sarebbe possibile, sempre nelle idee del progettista, rendere rigida la struttura in accelerazione, e flessibile in curva per poter voltare senza la presenza di un meccanismo di sterzo.

Ma non basta, perché Seong Min Kim avrebbe ipotizzato addirittura l’utilizzo di un motore Hyundai 8 cilindri a V. Se non andiamo errati, allo stato attuale la Casa coreana produce due motori V8: il 5.0 Gdi della Genesis Prada, e il 4.6 litri della Equus, decisamente sovradimensionati per l’utilizzo motociclistico.

Tra le altre curiosità scaturite dall’inventiva del designer coreano, c’è la presenza di enormi ruote prive di mozzi di una struttura protettiva che circonda il corpo del pilota. Insomma, la fantasia sicuramente non manca al designer coreano, ma tra un disegno fatto al computer, e un progetto realistico, ci passa davvero un bel po’!

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Curiosità , curiosità , anticipazioni , concept


Top