Attualità e Mercato

pubblicato il 4 settembre 2011

Incidente mortale provocato da un milionario

E' accaduto in Russia, il motociclista aveva 24 anni

Incidente mortale provocato da un milionario

Le immagini si commentano da sole e il fatto di cronaca qui riportato necessiterà di certo di non pochi chiarimenti. Su una strada a scorrimento veloce un motociclista sta sorprassando delle autovetture, ed una di queste lo sperona causandone la morte. A nulla servono casco e giubbino con le protezioni, il centauro impatta sul guard rail, un pezzo di ferro che interrompe la sua vita appena dopo l'arrivo dei soccorsi.

Lo... "speronatore" è un milionario russo (l'incidente è avvenuto in Russia N.d.R.): forse il suo intento era quello di spaventarlo oppure il motociclista si trovava proprio in un angolo morto della visuale del guidatore. A diffondere la notizia, ed il video che documenta l'accaduto, è il sito del Corrieredellasera.it, e per chi non sopporta le immagini forti, ne sconsigliamo vivamente la visione.

Il 24enne, oltre alla sua Suzuki, perde dunque la vita... mentre il conducente dell'auto, Alexander Zaribko - un ricco uomo d'affari russo - forse se la caverà visti i commenti a caldo delle autorità russe. Oksana Shlyakhtina, una portavoce della polizia regionale moscovita, ha così risposto all'agenzia di stampa russa Ria Novosti: "Non vedo alcun motivo per procedere con un’indagine". E Zaribko? Si è difeso raccontando al portale d’informazione russo, LifeNews "di non aver mai cambiato corsia".

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato , sicurezza , incidenti


Top