Sport

pubblicato il 6 settembre 2011

MotoGP 2012: Yamaha 1000 in pista a Misano

Lorenzo e Spies hanno girato ieri a Misano con buoni risultati

MotoGP 2012: Yamaha 1000 in pista a Misano
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Yamaha M1 2012 in pista a Misano - anteprima 1
  • Yamaha M1 2012 in pista a Misano - anteprima 2
  • Yamaha M1 2012 in pista a Misano - anteprima 3
  • Yamaha M1 2012 in pista a Misano - anteprima 4

Il lunedì seguente la gara del Campionato del Mondo MotoGP di Misano Adriatico, che Jorge Lorenzo ha magistralmente conquistato, il Yamaha Factory Racing Team si è fermato in riviera per una giornata di test privati con la nuova M1 da 1000 cc, in fase di sviluppo per il 2012.
Le moto erano nella stessa configurazione già provata a Brno il mese scorso, fatte salve alcune modifiche al setting delle sospensioni e all’elettronica, necessarie per girare sulla pista di Misano, più tortuosa di quella Ceca.

Entrambe i piloti hanno girato a lungo, raccogliendo dati importanti per lo sviluppo, abbassando entrambi di due decimi il proprio tempo in gara.
Jorge Lorenzo, ha percorso 60 giri, con il migliore in 1:33.7 migliore del suo miglior tempo in gara, ma comunque inferiore della qualifica. Il suo commento è stato "Oggi è stato leggermente più complicato rispetto a Brno, dove il tracciato è molto veloce. Misano è poco più lenta, quindi la differenza tra la 800 e la 1000 si nota meno. Non è immediato capire che stile di guida adottare. Abbiamo comunque fatto molti progressi in solo un paio d’ore e ci siamo resi conto del grande potenziale del prototipo. Ci siamo inizialmente concentrati sull’elettronica per curare la frenata, poi ho rivolto l’attenzione sul nuovo stile di guida che la moto richiede".

Ben Spies, ha girato un po’ più a lungo, collezionando 74 giri con il migliore in 1:34.3, anche questo più basso di 2 decimi rispetto al miglior giro in gara, ma di 4 decimi più alto rispetto alla qualifica del sabato.
Ben: "Abbiamo guidato la stessa moto di Brno, ma abbiamo cambiato un po’ di cose, concentrandoci sull’elettronica. Misano è una pista molto più fisica, caratterizzata da un sacco di impennate e dal rischio di perdita di aderenza nel posteriore. È divertente da guidare ma molto più fisica rispetto alla 800. Mi sono divertito e siamo stati abbastanza veloci, con tempi sul giro piuttosto buoni. Abbiamo raccolto un sacco di dati ed informazioni utili agli ingegneri in vista del prossimo test. L’anno prossimo sarà davvero interessante, non vedo l’ora di correre con la mille!".

Jorge Lorenzo Yamaha M1 1000 2012 Misano

Jorge Lorenzo Yamaha M1 1000 2012 Misano

Autore: Redazione

Tag: Sport , 1000 , motogp , pista , anticipazioni , gare , piloti


Top