Sport

pubblicato il 2 settembre 2011

MotoGP: Capirossi si ritira

Lo ha dichiarato a Misano in conferenza stampa

MotoGP: Capirossi si ritira
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • La Carriera di Loris Capirossi - anteprima 1
  • La Carriera di Loris Capirossi - anteprima 2
  • La Carriera di Loris Capirossi - anteprima 3
  • La Carriera di Loris Capirossi - anteprima 4
  • La Carriera di Loris Capirossi - anteprima 5
  • La Carriera di Loris Capirossi - anteprima 6

Un Loris Capirossi visibilmente emozionato ha confermato il proprio ritiro una volta conclusa la stagione MotoGP 2011.
Durante la conferenza stampa del Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini tenutasi a Misano, Capirossi ha annunciato ai media l'intenzione di far calare il sipario sulla sua lunga ed illustre carriera al termine di questo suo 22º Campionato del Mondo.

Il pilota del team Pramac Racing ha dichiarato: "È un momento particolare della mia carriera, e la decisione che ho preso è stata partorita dopo tante, tantissime riflessioni. Sono contento, dopo 25 anni, di cui 22 di motomondiale di arrivare a dire basta col sorriso sulle labbra, anche se è dura pensare che l'anno prossimo non guiderò più una moto. Devo ringraziare tantissime persone che per tutti questi anni mi hanno seguito, incoraggiato, motivato, anche il team Pramac, che mi ha dato l'ultima opportunità di guidare una moto. Dispiace, quest'anno, di non aver portato a casa un buon risultato, ma confido nell'ultima parte del mondiale. Motegi, Philip Island e Sepang sono i miei circuiti preferiti, lì ho vinto tante gare. Il centesimo podio che rincorro è difficile da agguantare, ma ci crederò fino alla fine. Per quanto riguarda il mio futuro, poi, non ho ancora le idee chiare, l'unica cosa certa è che non sarò più un pilota. Nella vita, arrivare a prendere una decisione del genere non è facile, soprattutto dopo tanti anni. Ma so a cosa vado incontro, sono sicuro che la mia nuova vita sarà entusiasmante come quella che ho fissato fino a ora".
È stato impossibile per Loris trattenere le lacrime alle quali è poi seguita una standing ovation da tutta la sala stampa riunita per la press conference.

Rivolgendosi poi a Valentino Rossi, Casey Stoner, Dani Pedrosa e Ben Spies, seduti accanto a lui davanti ai giornalisti, Capirossi ha scherzato aggiungendo: "Vorrei anche ricordare ai ragazzi che un aiutino in queste ultime gare farebbe piacere visto che sono a quota 99 podi!".

Valentino Rossi ha poi dichiarato: "Ho un sacco di ricordi che riguardano Loris, come per esempio la sua prima gara di 125 a Suzuka. Facevo il tifo per lui dai tempi in cui nacque la rivalità fra lui e Max Biaggi! Per me è stato un onore poter lottare con lui in pista."
Ricordiamo che Loris Capirossi debuttò sulla scena mondiale nel 1990, conquistando il suo primo titolo 125 all’età di 17 anni e difendendolo anche nella stagione successiva. Si ripetè poi nel 1998 quando mise le mani sul mondiale 250 con l’Aprilia. Vogliamo ricordare la carriera di un grandissimo pilota come Loris, con una gallery di immagini dedicata.

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Sport , motogp , pista , curiosità , gare , autodromi , piloti , personaggi famosi


Top