Novità

pubblicato il 1 settembre 2011

Nuova Triumph Daytona 675 2012

Piccoli ritocchi ma nessuna rivoluzione. Per il modello tutto nuovo bisognerà aspettare ancora

Nuova Triumph Daytona 675 2012
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Triumph Daytona 675 - 2012 - anteprima 1
  • Triumph Daytona 675 - 2012 - anteprima 2

"Al lupo al lupo!" si è sentito gridare tanto negli ultimi mesi sui siti stranieri e italiani. Il primo allarme venne lanciato nientemeno che dall’autorevolissimo settimanale britannico Motor Cycle News che aveva sbandierato le foto (peraltro fatte con un telefonino) di una ipotetica Triumph Daytona 675, alle quali seguì un altrettanto invisibile video della moto ripresa in autostrada.
E, come al solito, tutti dietro a sbandierare ai quattro venti una ipotetica notizia su questa nuova moto in arrivo. Come spesso accade, però, è facile partire da una supposizione errata per giungere ad una conclusione certa, prendendo un abbaglio.
Cosa si sia visto sulle strade inglesi è sicuramente un prototipo Triumph, ma certo non pronto per arrivare in commercio a breve anche perché…

DAYTONA 675 2012
… la Daytona 675 del prossimo anno eccola qui, ed è la moto che tutti conosciamo.
Le novità previste per il prossimo anno sono esclusivamente di dettaglio e si possono riassumere in nuove grafiche e nuovi abbinamenti cromatici.
L’ottima supersportiva di Hinckley si presenta quindi in due nuovi colori: Phantom Black e Diablo Red con logo Triumph "sportivo" sul serbatoio e nuove decal con la scritta Daytona 675. Nella parte inferiore della carenatura, compare la verniciatura nera già presente sulla 675R, che dona alla moto un’immagine ancora più sportiva.
Molte le finiture nere, come le pedane, le flange dei dischi, i contrappesi sui semimanubri, il pannello sotto il codino e nuovi dettagli per i carter motore, sia lato frizione che alternatore, con il logo Triumph stampato in rilievo.

Nessun cambiamento per il cuore della Daytona, il versatile tre cilindri 675cc 12 Valvole che eroga 125cv di potenza a 12.600 giri/min e 72Nm di Coppia.
Il reparto sospensioni è composto da una forcella a steli rovesciati da 41mm e da un mono completamente regolabili per le alte e basse velocità, consentendo al pilota di "settare" la motocicletta in base allo stile di guida o alle caratteristiche del percorso. I freni anteriori sono gestiti da una coppia di pinze radiali Nissin monoblocco, che assicurano spazi di arresto e modulabilità eccellenti, mentre i leggeri cerchi in lega a 5 razze consentono di ridurre le masse non sospese e migliorare l’agilità dalla Daytona.

La 675 esce dai cancelli della fabbrica equipaggiata con pneumatici Pirelli Supercorsa SP.
La Daytona, come tutte le altre Triumph, vanta una ampia gamma di accessori che vanno dalle parti in carbonio, allo scarico Arrow slip-on, al cambio elettronico quickshifter, al mono Öhlins, fino ad arrivare ai kit racing sviluppati per le competizioni Supersport e Superstock.
Il MY2012 verrà commercializzato allo stesso prezzo del modello precedente, 11.990 Euro chiavi in mano.

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Novità , tricilindriche , 600 , supersport , anticipazioni , eicma 2011


Listino Triumph Daytona 675 - model year 2012

Daytona 675
Cilindrata
675.00 cm³
Potenza
92.70 kW / 126.10 CV
Coppia
7.40 kgm / 73.00 Nm
Peso
162.00 kg
Altezza sella
825 mm
Prezzo
12.845,00 €
Vai al Listino »
Top