Sport

pubblicato il 30 agosto 2011

Inghilterra: muore Ben Gautrey in una gara della Superstock 600

A Cadwell Park un incidente al primo giro è stato fatale. Aveva 18 anni

Inghilterra: muore Ben Gautrey in una gara della Superstock 600

Nella gara dello scorso weekend del Campionato BSB a Cadwell Park un tragico incidente ha funestato la gara della Superstock 600. Il pilota della MWR Kawasaki Ben Gautrey è morto per le conseguenze di un incidente avvenuto al primo giro di gara.

Questo il comunicato diramato dalla squadra: "Al primo giro della gara del National Superstock 600 a Cadwell Park, Benjamin Gautrey è caduto alla curva a destra che si trova alla base del "Mountain" ed è stato inevitabilmente colpito dai due piloti immediatamente dietro di lui.
Nella caduta sono stati coinvolti in tutto cinque piloti e la gara è stata subito fermata.
Gautrey, 18 anni di Southport, ha subito gravissime lesioni al torace e alla testa, è stato subito soccorso dal personale medico del BSB a bordo pista, prima di essere trasferito al centro medico della pista dove sono stati portati avanti ulteriori tentativi di rianimazione. Gli altri piloti coinvolti nell’incidente sono rimasti illesi."


Stuart Higgs, direttore di gara della British Superbike Series ha commentato: "Sono terribilmente triste che Ben sia morto per via dell’incidente di Cadwell Park. Stava andando fortissimo alla sua stagione di esordio nelle gare Nazionali in Inghilterra, mostrando grandi possibilità avendo vinto la Thundersport GB Moto450 lo scorso anno.
Giustamente Ben Wilson ha dedicato la sua vittoria nella gara della Supersport a Ben"
.
L’incidente è ora sotto inchiesta da parte del MCRCB (Motorcycle Circuit Racing Control Board).

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Sport , 600 , gare , autodromi , piloti , incidenti , superstock


Top