Novità

pubblicato il 17 aprile 2006

Ducati GT 1000

Si completa la gamma delle Sportclassic!

Ducati GT 1000
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Ducati GT 1000 - anteprima 1
  • Ducati GT 1000 - anteprima 2
  • Ducati GT 1000 - anteprima 3
  • Ducati GT 1000 - anteprima 4
  • Ducati GT 1000 - anteprima 5
  • Ducati GT 1000 - anteprima 6

In questo periodo ducati è come un fiume in piena: a pochi minuti dalla comunicazione della data di debutto della Desmosedici stradale, arriva un'altra bella notizia...questa volta inerente alla gamma Sportclassic. Il trio delle "meraviglie" composto dai tre prototipi presentati a Tokyo nel 2003, infatti, completerà la sua conversione in moto di serie proprio in questi giorni, con l'arrivo in concessionaria della GT 1000.

Si aggiunge l'ultimo tassello mancante a questa particolare offerta di moto ducati, che riprende la bellezza essenziale e senza tempo dei modelli GT degli anni ‘70 proponendo un concetto di mobilità non limitato ma esteso a tutti i giorni dell'anno. Le linee della GT 1000 sono la moderna interpretazione delle linee classiche, con il serbatoio si caratterizza per le sue forme tondeggianti e per la sua particolare conformazione sagomata. La forma dei fianchetti ricorda gli originali della GT 750, e si caratterizza per le piccole prese d’aria laterali. Molti dei dettagli come la testa di sterzo, i cavallotti del manubrio e i tappi forcella sono in alluminio lucidato e si abbinano alle superfici cromate di cerchi, cruscotto, manubrio e copri clacson. Per finire, il look classico si completa con un nuovo impianto di scarico completamente cromato.

La posizione di guida della GT 1000 è...particolare. Il manubrio tubolare in acciaio cromato consente una posizione eretta del pilota in sella alla moto e la sella, cucita con canoni classici, permette di sedere comodamente in due. Quest'ultima è caratterizzata dal logo Ducati stampato in bianco sul retro. Le pedane sono posizionate in maniera tradizionale rispetto a quanto siamo ormai abituati...perfettamente in linea con lo spirito della moto.

Dicevamo che la GT 1000 è una vera biposto: ducati ha studiato l’ergonomia per un effettivo utilizzo con passeggero a bordo. Una moto destinata sia al motociclista occasionale, sia al pilota più esperto, in cerca di buone performance ma soprattutto di un prodotto esclusivo e di tendenza.

La nuova Ducati GT 1000 è equipaggiata con l’ormai onnipresente motore Desmo 1000 Dual Spark. Questo bicilindrico a L, capace di quasi 90 CV, rappresenta indubbiamente la scelta migliore viste le capacità prestazionali e la pulizia stilistica di cui è "capace".

La nuova GT 1000 arriverà presso la rete a Maggio e verrà commercializzata al prezzo di 10.000 Euro, chiavi in mano.

Autore: Redazione

Tag: Novità , strada , bicilindriche , 1000


Top