Attualità e Mercato

pubblicato il 25 luglio 2011

FIC ritira la partecipazione a Eicma 2011

La Federazione Italiana Customizer non sarà a Milano

FIC ritira la partecipazione a Eicma 2011

Fervono già i preparativi per il prossimo Eicma 2011 che si terrà a Milano dall’8 al 13 novembre prossimo. Tantissime le aziende che parteciperanno ad Eicma, di esse, quelle che orbitano nel mondo del custom saranno riunite in un padiglione dedicato (il 2) che avrà una speciale denominazione di Eicma Custom.
Nelle prime dichiarazioni dei partecipanti, anche la Federazione Italiana Customizer era stata inserita nei partecipanti, ma oggi arriva la smentita di Fabrizio Favre, presidente dell’associazione, che riportiamo integralmente.

"Dopo gli incontri tra i vertici di FIC ed EICMA si era stabilita la possibilità della presenza della Federazione Italiana Customizer, l’associazione di categoria Nazionale dei professionisti del settore custom. La partecipazione era già stata pubblicata su alcuni comunicati. La presenza ufficiale sarebbe dovuta avvenire con uno stand istituzionale all’interno del quale, oltre ad esserci i rappresentanti dell’associazione, si sarebbero esposte le opere di alcune aziende associate a FIC.
Sono però mancate alcune condizioni richieste dalla Federazione Italiana Customizer, indispensabili per garantire la corretta e significativa presenza. Con questa assenza mancherà una pedina importante del custom nazionale. Pertanto un nulla di fatto, ma con l’intenzione da parte della dirigenza di non mancare all’edizione 2012. Nel frattempo FIC si sta organizzando per gli eventi di ottobre a Brescia e gennaio a Verona".



Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato , bicilindriche , chopper , cruiser , tuning , anticipazioni , custom , eicma 2011


Top