Sport

pubblicato il 13 luglio 2011

WSBK 2011 Brno: l'analisi di Giorgio Barbier

Il direttore sportivo di Pirelli commenta la gara Ceca

WSBK 2011 Brno: l'analisi di Giorgio Barbier

La Pirelli, fornitore unico di pneumatici del Campionato Mondiale Superbike, ha analizzato l'ottavo round del Mondiale che si è disputato sull circuito ceco dell'Automotodrom Brno.

Giorgio Barbier, Racing Director Pirelli Moto, analizza il weekend: "Nonostante Pirelli avesse messo a punto due mescole molto morbide per il round di Brno del Campionato mondiale Superbike, le condizioni del circuito si sono comunque mostrate molto critiche per quanto riguarda il grip. I 52° di asfalto diurni e le due nottate di pioggia hanno reso la superficie del circuito molto aggressiva nei confronti dei pneumatici e causato una riduzione di circa mezzo secondo del passo gara in tutte le classi. Nonostante ciò, abbiamo assistito a due gare Superbike a dir poco perfette, con un passo gara costante a 2'00 del gruppo di testa formato da Biaggi, Melandri e Checa, seguiti da Fabrizio risalito dalla seconda fila.

I 4.732 pneumatici portati da Pirelli hanno offerto una scelta di 4 anteriori e 3 posteriori per la WSBK, 3 anteriori e 3 posteriori per la SSP e il resto per le due classi Superstock.
La prima fila della SBK ha scelto all'unanimità per entrambe le gare la soluzione B, più bilanciata tra le due supermorbide (A e B) portate per affrontare il caldo estremo e lo scarso grip del circuito, che, assieme alla soluzione anteriore SC2 (C), ha regalato una consistenza tale da battagliare fino all'ultima curva per il primo posto.
In Supersport l'incredibile performance di Gino Rea (Honda) che ha corso con SC0 rear/SC1 front gli ha fruttato la sua prima vittoria in questa classe dopo aver vinto il Campionato STK600 nel 2009"
.

PIRELLI BEST LAP AWARDS
Questi i risultati e le classifiche del Pirelli Best Lap Awards, che premia i migliori tempi fatti segnare in gara.

SBK Race 1 - Marco Melandri, 2'00.118 (Lap 3)
SBK Race 2 - Marco Melandri, 2'00.058 (Lap 2)

Classifica BEST LAP:
Checa C. (Althea Racing) 5
Biaggi M. (Aprilia Alitalia Racing) 4
Melandri M. (Yamaha World Superbike) 3
Haga N. (PATA Racing Team Aprilia) 1
Sykes T. (Kawasaki Racing Team Superbike) 1
Camier L. (Aprilia Alitalia Racing) 1
Fabrizio M. (Team Suzuki Alstare) 1

WSS - Gino Rea, 2'04.352 (Lap 2)

Classifica BEST LAP:
Foret F. (HANNspree Ten Kate Honda) 2
Lowes S. (Parkalgar Honda) 2
Scassa L. (Yamaha ParkinGO Team) 1
Davies C. (Yamaha ParkinGO Team) 1
Gino Rea (Step Racing Team) 1

STK1000 - Danilo Petrucci (Barni Racing Team), 2'03.267 (Lap 4)
STK600 - Joshua Day (Revolution Racedays Kawasaki), 2'07.494 (Lap 10)

Autore: Redazione

Tag: Sport , supersport , superbike , gomme , gare , autodromi , piloti , superstock


Top