Eventi

pubblicato il 12 luglio 2011

CR&S DUU esposta a "Esperienza Italia"

La Duu prende il testimone dalla Vun tricolore alla mostra sul 150esimo dell'unità d'Italia

CR&S DUU esposta a "Esperienza Italia"
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • CR&S Duu - anteprima 1
  • CR&S Duu - anteprima 2
  • CR&S Duu - anteprima 3
  • CR&S Duu - anteprima 4
  • CR&S Duu - anteprima 5
  • CR&S Duu - anteprima 6

Dopo la VUN in una speciale livrea ispirata al tricolore a rombi verde, bianco e rosso della prima Repubblica Italiana (1802-1805), dal 19 luglio sarà il concept della CR&S DUU a rappresentare il meglio dell’artigianato italiano alla mostra "Il futuro nelle mani. Artieri domani" allestita alle OGR (ex Officine Grandi Riparazioni) a Torino nell’ambito di "Esperienza Italia" per celebrare i 150 anni dell’Unità d’Italia.
Accanto alla DUU i visitatori potranno ammirare la scultura di Umberto Cavenago, artista milanese che si è ispirato alla motocicletta già paragonata dalla stampa ad un’opera di Boccioni per il suo originale design e ha voluto reinterpretarla alla maniera di Fortunato Depero.

Le creazioni dell’officina CR&S rappresentano il lavoro "fatto ad arte", insieme hand made e mind made. Così Biffi spiega le ragioni per le quali la CR&S è stata scelta per l’esposizione torinese: "Alcune sono evidenti: l’assemblaggio manuale, il tailor made, il savoir faire, l’innovazione su di una illustre tradizione, l’eleganza non ostentata… ma anche altre officine italiane possono vantare queste qualità. La "precedenza" assegnata alla CR&S è motivata soprattutto da una sua caratteristica "politico-culturale"

La connotazione dichiaratamente "lombarda" della CR&S, che porta avanti con orgoglio la tradizione meccanica milanese a partire dai nomi delle sue motociclette, è un infatti plus capace di renderla "rappresentativa dell’eccellenza artigiana italiana" per usare le parole di Enzo Biffi Gentili, curatore della mostra e direttore del MIAAO (Museo Internazionale delle Arti Applicate Oggi). "Infatti da tempo i maggiori esperti di arti applicate, come l’architetto Ugo La Pietra, sostengono che la rinascita di un necessario "superartigianato" nel nostro Paese dovrà fondarsi su di una "nuova territorialità", sul diritto ad affermare la propria identità, legata a una specifica cultura materiale e tecnica, a un genius loci".

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Eventi , bicilindriche , chopper , cruiser , special , curiosità , saloni , personaggi famosi


Top