Eventi

pubblicato il 12 luglio 2011

Ducati Summer School Fisica in Moto 2011

Il laboratorio di Fisica in Moto di Ducati apre agli studenti anche d'estate

Ducati Summer School Fisica in Moto 2011

La Fondazione Ducati in collaborazione con il Piano Nazionale Lauree Scientifiche ha lanciato per questa estate un’importante iniziativa chiamata "Summer School Fisica in Moto" volta all’orientamento scientifico e indirizzata a studenti particolarmente meritevoli della scuola secondaria. L'iniziativa rientra nel Piano Nazionale Lauree Scientifiche che coinvolge 3000 scuole e 41 Atenei ed è destinata alle scuole che vi hanno aderito per le sezioni Fisica e/o Matematica.

Per la Summer School sono stati selezionati 25 studenti in base a valutazioni scolastiche e video lettera di presentazione tra oltre 170 candidati e Ducati aprirà le porte del suo sorprendente laboratorio di fisica nei giorni 12-15 luglio 2011 offrendo a questi ragazzi l’opportunità di vivere un'esperienza unica per la loro formazione.
Questi giovani di talento saranno guidati nella scoperta della fisica attraverso l'approccio innovativo di "Fisica in Moto" e avranno modo di condividere il bagaglio di conoscenze ed esperienze di coloro che all’interno della Ducati sono ogni giorno in prima linea per creare e produrre moto di qualità e all’avanguardia per essere competitivi sia sul mercato che nell’ambito delle gare.

E non solo, alla Summer School, prenderanno parte, in qualità di relatori, oltre a grandi nomi di Ducati, noti ricercatori universitari e professori delle facoltà scientifiche più rinomate.

Tra i tanti nomi e le attività in programma, una lezione sulla fisica delle moto sarà tenuta dal prof. Hans Fuchs dell’Università di Zurigo, luminare della didattica della fisica; un seminario sulla dinamica dei veicoli a due ruote sarà tenuto da Luigi Mitolo, ingegnere di Ducati Corse, che attraverso esempi pratici mostrerà l’importanza della fisica per una guida consapevole e sicura del proprio mezzo a due ruote, che si tratti di scooter o di motocicletta.

Inoltre il prof. Giovanni Mattei dell’Università di Padova terrà un seminario di orientamento alla fisica su nanoparticelle e materiali nano strutturati e il prof. Tommaso Ruggeri dell’Università di Bologna svolgerà un corso di orientamento alla matematica sui modelli della matematica applicata.

Importanti nomi di Ducati come Filippo Preziosi, Direttore Generale di Ducati Corse, interverranno per spiegare come le competenze fisiche e scientifiche siano fondamentali per sviluppare e rendere competitive moto come quelle che gareggiano nel Campionato MotoGP.

Claudio Domenicali, Direttore Generale di Ducati Motor Holding, terrà un incontro sull’importanza che rivestono per l’industria, con particolare riferimento a Ducati, i contributi provenienti dalle scienze pure come la matematica e la fisica.
Gli studenti saranno coinvolti in diverse attività pratiche: la prima sulle basi fisiche, la progettazione e le sfide energetiche dei motori motociclistici, con esercitazione pratica di smontaggio del motore grazie alla disponibilità delle officine di Ducati Service; un’altra sperimentale di sei ore da svolgere in team (guidati da un tutor) per scovare i segreti del Laboratorio "Fisica in Moto" e mettersi alla prova in una vera e propria conferenza scientifica che proclamerà i vincitori del primo trofeo Fisica in Moto 2011 quale miglior team di ricerca.

Al termine della scuola, saranno consegnati gli attestati di partecipazione da un’alta carica di Fondazione Ducati. I ragazzi vincitori di questa "maratona della fisica" della Summer School Fisica in Moto saranno ospiti dell’organizzazione.

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Eventi , bicilindriche , curiosità , tecnica , tecnologia , lavoro


Top