Eventi

pubblicato il 6 luglio 2011

Motus Motorcycle MST-01: in tour negli USA

La quattro cilindri attraverserà gli Stati Uniti in venti giorni

Motus Motorcycle MST-01: in tour negli USA
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Motus MST-01 - Foto Ufficiali - anteprima 1
  • Motus MST-01 - Foto Ufficiali - anteprima 2
  • Motus MST-01 - Foto Ufficiali - anteprima 3
  • Motus MST-01 - Foto Ufficiali - anteprima 4
  • Motus MST-01 - Foto Ufficiali - anteprima 5
  • Motus MST-01 - Foto Ufficiali - anteprima 6

Procede senza sosta l’evoluzione della MST-01 della Motus Motorcycle, la quattro cilindri sport-tourer americana. Dopo la prima uscita in quel di Daytona, in occasione del Bike Week, i ragazzi dell’azienda dell’Alabama proseguono con il programma.
Come vi avevamo accennato, infatti, dopo il grande raduno di moto di Daytona Beach, la MST-01 partirà per un tour chiamato American V4 Sport Tour, proprio per dimostrare le qualità di questa nuova quattro cilindri.

Il tour consta in quasi venti giorni. La partenza è prevista per il prossimo 11 luglio, dalla sede di Birmingham, per giungere alla prima tappa in direzione Sud-Ovest, Houston, il giorno dopo, presso il Team Mancuso Powersport West. Si continuerà verso San Antonio, per visitare AF1 Racing, per risalire verso Nord per entrare a Dallas il giorno 13 presso RPM Cycle. Si riprenderà nuovamente verso Ovest, per fermarsi a El Paso (Barnett), per poi lanciarsi diretti verso Scottsdale, dove si arriverà il giorno 15, alla concessionaria Go AZ Motorcycles.
Il giorno successivo, si approderà all’LA Calendar Show a Queen Mary Seawalk Villaga (Long Beach), per poi continuare arrivando alla tappa più importante del tour: Laguna Seca. L’occasione, naturalmente, è quella della gara di MotoGP, dove la visibilità sarà particolarmente alta visto l’importanza dell’evento. Si giungerà il giorno 22, e Motus starà presso il circuito Mazda Raceway Laguna Seca per tutto il week-end.

Il 25 luglio, infatti, si ripartirà per tornare verso "casa", con prima tappa la metropoli di San Francisco, presso il ristorante Alice’s Restourant, a Woodside. Il giorno successivo, si giungerà presso Sacramento, alla concessionaria A&S Powersports, per approdare poi il giorno 27 a Bonneville e successivamente a Denver il giorno 28, nella concessionaria di Fay Mayers Motorcycles World.
Da qui la tappa più lunga quanto a chilometri, per giungere il 29 a Nashville presso Bumpus, una grandissima concessionaria Harley-Davidson. Il 30, penultimo giorno, ci si fermerà ad Athens, presso la NPR Ducati, per poi chiudere il tour il 31 nuovamente alla sede di Birmingham.

Chiaramente ad ogni tappa, gli appassionati motociclisti potranno provare la Motus, in modo da poter apprezzare le doti di questa nuova quattro cilindri americana, che tra l’altro adotta la maggior parte della componentistica e dell’accessoristica italiana.

MOTUS MST-01: TUTTA LA STORIA SU OMNIMOTO.IT
Motus MST-01: la prima uscita
Presentata la Motus MST-01 in Alabama
Motus MST-01: collaudi al via
Motus MST-01: il prototipo è in arrivo
Motus MST-01: sviluppo avanti tutta
Motus MST-01

Autore: Fabio Caliendo

Tag: Eventi , quadricilindriche , raduni , curiosità , turismo


Top