Sport

pubblicato il 4 luglio 2011

MX 2011, Uddevalla: doppietta Frossard, Cairoli in testa al Mondiale

L'italiano agguanta la vetta del mondiale. Dominio di Roczen in MX2

MX 2011, Uddevalla: doppietta Frossard, Cairoli in testa al Mondiale
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Motocross World Championship 2011 - Round 8 Uddevalla - anteprima 1
  • Motocross World Championship 2011 - Round 8 Uddevalla - anteprima 2
  • Motocross World Championship 2011 - Round 8 Uddevalla - anteprima 3
  • Motocross World Championship 2011 - Round 8 Uddevalla - anteprima 4
  • Motocross World Championship 2011 - Round 8 Uddevalla - anteprima 5
  • Motocross World Championship 2011 - Round 8 Uddevalla - anteprima 6

Il Campionato Mondiale di Motocross fa tappa a Uddevalla in Svezia, e il nostro Toni Cairoli, pur non brillando in senso assoluto riesce a capitalizzare i risultati raggiungendo e superando il belga Clement Desalle, oggi un po’ in difficoltà.
Il vantaggio è di soli 10 punti, ma siamo sicuro che Tony, partito un po’ in sordina quest’anno, saprà farsi valere nei prossimi appuntamenti per andare alla ricerca del titolo 2011.

La vittoria senza patemi nella manche di qualifica lasciava presagire a una grande domenica. Invece dopo essere caduto alla seconda curva Tony, ha compromesso la possibilità di vincere il Gp di Svezia, ma ancora una volta ha dato spettacolo. Ritornato in sella, il campione del mondo in carica, ha dato vita a una rimonta pazzesca. Dalla trentacinquesima piazza ha concluso quinto nella prima gara della giornata. Nella seconda manche ha finito secondo, conquistando il terzo posto assoluto e facendo sua per la prima volta quest’anno la tabella rossa di leader del mondiale.
Questo il suo commento: " Sono caduto subito alla seconda curva e da lì la gara si è fatta difficile. Una volta ripartito ho iniziato a tirare per recuperare posizioni e alla fine sono riuscito a finire quinto, ma che fatica! Sorpassare tanti piloti è stata dura e infatti alla fine non avevo più energie. Ho dato tutto per concludere il più avanti possibile e il quinto posto, per come si erano messe le cose è buono.
Nella seconda manche sono partito terzo e ci ho messo un po’ a superare Goncalves. Una volta secondo, ho amministrato perché Frossard aveva preso margine e da parte mia non avevo la forza necessaria per andarlo a riprendere dopo avere dato tutto nella prima manche. Ho badato a non fare errori e conquistare punti preziosi per il campionato. L’importante era conquistare la tabella rossa e soprattutto continuare a progredire sul piano della forma fisica. Quindi nel complesso è andata benino e ora mi preparo per il Gp di Germania che si correrà domenica prossima"
.

I RISULTATI
MX1 RACE 1 (21 laps = 31.77Km)
POS / RIDER / NAT. / MOTORCYCLE / TIME
1 / FROSSARD, Steven / FRA / Yamaha / 40:31.725
2 / BOBRYSHEV, Evgeny / RUS / Honda / 40:35.603
3 / BOOG, Xavier / FRA / Kawasaki / 40:51.253
4 / DE DYCKER, Ken / BEL / Honda / 40:54.659
5 / CAIROLI, Antonio / ITA / KTM / 40:58.235
6 / RAMON, Steve / BEL / Suzuki / 41:00.405
7 / NAGL, Maximilian / GER / KTM / 41:02.820
8 / DESALLE, Clement / BEL / Suzuki / 41:16.175
9 / GONCALVES, Rui / POR / Honda / 41:18.258
10 / ARANDA, Gregory / FRA / Kawasaki / 41:24.529
11 / BOISSIERE, Anthony / FRA / Yamaha / 41:31.569
12 / STRIJBOS, Kevin / BEL / Suzuki / 41:33.954
13 / SCHIFFER, Marcus / GER / Suzuki / 41:42.402
14 / LEOK, Tanel / EST / TM / 41:46.244
15 / PHILIPPAERTS, David / ITA / Yamaha / 41:53.691

MX1 RACE 2 (20 laps = 30.26Km)
POS / RIDER / NAT. / MOTORCYCLE / TIME
1 / FROSSARD, Steven / FRA / Yamaha / 38:56.345
2 / CAIROLI, Antonio / ITA / KTM / 39:06.288
3 / PHILIPPAERTS, David / ITA / Yamaha / 39:11.790
4 / BOBRYSHEV, Evgeny / RUS / Honda / 39:17.462
5 / RAMON, Steve / BEL / Suzuki / 39:19.493
6 / DE DYCKER, Ken / BEL / Honda / 39:21.981
7 / DESALLE, Clement / BEL / Suzuki / 39:23.516
8 / GONCALVES, Rui / POR / Honda / 39:26.548
9 / BARRAGAN, Jonathan / ESP / Kawasaki / 39:29.121
10 / NAGL, Maximilian / GER / KTM / 39:30.189
11 / BOOG, Xavier / FRA / Kawasaki / 39:30.874
12 / STRIJBOS, Kevin / BEL / Suzuki / 40:00.497
13 / GUARNERI, Davide / ITA / Kawasaki / 40:04.005
14 / SCHIFFER, Marcus / GER / Suzuki / 40:05.187
15 / BOISSIERE, Anthony / FRA / Yamaha / 40:10.874

CLASSIFICA DI CAMPIONATO MX1
1 CAIROLI 322, 2 DESALLE 312, 3 FROSSARD 300, 4 NAGL 250, 5 BOBRYSHEV 244, 6 PHILIPPAERTS 225, 7 GONCALVES 217, 8 BOOG 191, 9 RAMON 180, 10 BARRAGAN 176, 11 DE DYCKER 170, 12 STRIJBOS 161, 13 LEOK 140, 14 BOISSIERE 112, 15 GUARNERI 94.

MX2: ROCZEN SHOW
Il terribile tedeschino della KTM ha dato spettacolo a Uddevalla, facendo bottino pieno e infliggendo distacchi pesanti a tutti gli avversari.
Nella prima manche solo Gautier Paulin su Yamaha ha provato a contrastare la fuga di Ken, dovendo presto accontentarsi del secondo posto a 18 secondi di distacco.
Nella seconda manche Roczen ripete lo stesso copione, imbocca in testa il primo giro e fugge in solitaria, dietro di lui è gara a parte tra Herlings, Paulin, Searle e Anstie che chiuderanno nell’ordine.
Con questa vittoria Ken Roczen porta il suo vantaggio in classifica su Herlings a 14 punti: ancora troppo pochi per cantare vittoria, quindi sarà bene che il tedesco si prepari bene per la Gara di Casa che si terrà già domenica prossima.

I RISULTATI
MX2 RACE 1 (20 laps = 30.26Km)
POS / RIDER / NAT. / MOTORCYCLE / TIME
1 / ROCZEN, Ken / GER / KTM / 39:05.334
2 / PAULIN, Gautier / FRA / Yamaha / 39:23.519
3 / HERLINGS, Jeffrey / NED / KTM / 39:38.684
4 / ANSTIE, Max / GBR / Kawasaki / 39:42.488
5 / VAN HOREBEEK, Jeremy / BEL / KTM / 39:43.423
6 / TONUS, Arnaud / SUI / Yamaha / 39:46.713
7 / CHARLIER, Christophe / FRA / Yamaha / 40:02.805
8 / NICHOLLS, Jake / GBR / KTM / 40:06.961
9 / AUBIN, Nicolas / FRA / KTM / 40:11.346
10 / TEILLET, Valentin / FRA / Suzuki / 40:16.495
11 / OSBORNE, Zachary / USA / Yamaha / 40:37.950
12 / LUPINO, Alessandro / ITA / Husqvarna / 40:38.618
13 / LEIB, Michael / USA / Husqvarna / 40:44.076
14 / PETROV, Petar / BUL / Yamaha / 40:46.854
15 / TRIEST, Nick / BEL / KTM / 40:48.322

MX2 RACE 2 (20 laps = 30.26Km)
POS / RIDER / NAT. / MOTORCYCLE / TIME
1 / ROCZEN, Ken / GER / KTM / 39:16.537
2 / HERLINGS, Jeffrey / NED / KTM / 39:34.417
3 / PAULIN, Gautier / FRA / Yamaha / 39:41.019
4 / SEARLE, Tommy / GBR / Kawasaki / 39:52.871
5 / ANSTIE, Max / GBR / Kawasaki / 40:12.765
6 / AUBIN, Nicolas / FRA / KTM / 40:17.368
7 / CHARLIER, Christophe / FRA / Yamaha / 40:22.578
8 / TONUS, Arnaud / SUI / Yamaha / 40:24.841
9 / VAN HOREBEEK, Jeremy / BEL / KTM / 40:34.142
10 / OSBORNE, Zachary / USA / Yamaha / 40:38.630
11 / KULLAS, Harri / FIN / Yamaha / 40:46.207
12 / TEILLET, Valentin / FRA / Suzuki / 40:54.744
13 / TIXIER, Jordi / FRA / KTM / 41:00.547
14 / PETROV, Petar / BUL / Yamaha / 41:07.165
15 / TRIEST, Nick / BEL / KTM / 41:12.617

CLASSIFICA DI CAMPIONATO MX2
1 ROCZEN 351, 2 HERLINGS 337, 3 SEARLE 286, 4 PAULIN 276, 5 OSBORNE 234, 6 TONUS 225, 7 ANSTIE 201, 8 KULLAS 179, 9 AUBIN 178, 10 ROELANTS 166, 11 CHARLIER 158, 12 LUPINO 93, 13 TIXIER 91, 14 COLDENHOFF 90, 15 TRIEST 68.

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Sport , cross , gare , fuoristrada , piloti


Top