Sport

pubblicato il 2 luglio 2011

MotoGp, Mugello, Libere 3: Lorenzo a passo di record

Lo spagnolo sbriciola il vecchio primato e stacca tutto il gruppo

MotoGp, Mugello, Libere 3: Lorenzo a passo di record

Nonostante fosse solamente quarto, ieri Jorge Lorenzo aveva detto che lo squadrone Honda avrebbe fatto meglio a non sottovalutare la Yamaha al Mugello e, a quanto pare, il campione del mondo in carica è stato profetico.

Questa mattina è stato infatti il più veloce nella terza ed ultima sessione di prove libere del Gp d'Italia, facendo segnare il nuovo record del saliscendi toscano. Il pilota spagnolo si è reso protagonista di un bel duello colpo su colpo con Marco Simoncelli e alla fine è riuscito a piazzare un clamoroso 1'48"080, favorito però anche dal nuovo manto d'asfalto, che ha reso velocissimo il Mugello.

Il dato interessante però è che Lorenzo con il suo secondo miglior tempo è stato comunque più veloce del resto del gruppo, mostrando di aver trovato una grande messa a punto per la sua M1. "SuperSic" alla fine infatti si è visto rifilare ben oltre tre decimi dal maiorchino, che sembra voglioso di riscattarsi dopo due gare negative a Silverstone ed Assen.

In terza piazza troviamo poi Casey Stoner, ancora alle prese con qualche fastidio al collo, che però ha chiuso staccato di ben sette decimi da Lorenzo. Seguono poi le altre due Yamaha di Ben Spies e Colin Edwards, con Andrea Dovizioso che precipita al sesto posto, staccato di oltre un secondo dalla prestazione mostruosa del battistrada.

Continuano invece le difficoltà di Valentino Rossi: anche sulla sua pista preferita il "Dottore" non riesce proprio a digerire la Ducati ed ha chiuso ottavo, alle spalle anche del compagno di squadra Nicky Hayden, con un distacco pesantissimo. Vale paga ben 1"8 nei confronti di Lorenzo: a questo punto solo la pioggia potrebbe rimetterlo in gioco, ma per domani le previsione parlano di una bella giornata...

Annaspa anche Dani Pedrosa, ancora alle prese con il dolore alla spalla destra operata un paio di settimane fa. Lo spagnolo è parso più in difficoltà rispetto a ieri, piazzandosi solamente al 12esimo posto ad oltre 2" da Lorenzo.

MotoGp - Mugello - Libere 3

Autore: Matteo Nugnes

Tag: Sport


Top