Sport

pubblicato il 1 luglio 2011

Suzuki Gladius Cup: questo weekend a Misano

OmniMoto.it parteciperà alla terza gara come "wild card"

Suzuki Gladius Cup: questo weekend a Misano

I trofei monomarca sono sempre più apprezzati dai motociclisti, ottime occasioni per scendere in pista e confrontarsi con gli altri, a costi "umani". Tra i vari trofei, uno dei più importanti è quello di Suzuki, la Suzuki Gladius Cup, che questo fine settimana vedrà la sua terza tappa presso il "Misano World Circuit".
Con ovviamente una Gladius 650 kittata da trofeo, ci sarà anche OmniMoto.it, come "wild card", con il nostro pilota Elvio Menegaz, Pilota che ha visto come miglior risultato un secondo posto nella classifica Rookie con l’Harley Davidson XR1200 nel monomarca omonimo.

Nelle due precedenti gare è stato Lorenzo Segoni il più veloce, il toscano ha portato a casa, infatti, una doppia vittoria. Misano per il round d’apertura, poi a Vallelunga a metà del mese scorso, partirà dunque come favorito per questo terzo appuntamento, nuovamente nella calda ed accogliente romagna.

A cercare di contrastare il suo dominio, il piemontese Eric Marangon e il bresciano Mattia Dell’Aglio, che si sono alternati al secondo posto al termine delle prime due tappe.
Ai due cercherà di aggiungersi il nostro collega Stefano Cordara, bravo a portare a casa due terzi posti al debutto stagionale in sella alla Gladius. Sia il lombardo sia Dell’Aglio e Marangon proveranno a sovvertire il pronostico e a portarsi a casa la prima vittoria del 2011.
Tra gli outsider di lusso, il piacentino Luca Tarenzi, pronto al primo podio dopo un quarto e un settimo posto di tappa, Sauro Valentini (due volte quinto) ma anche Giuseppe Lenoci, Oscarre Tavella, Roberto Costa e Michele Ludovick Gabrieli.Attenzione anche alla voglia di rivalsa di Gianluca Donati, sesto a Vallelunga dopo il ko di Misano e alle gare di Marco Broglia, Federico Natali, Roberto Armogida e Antonio Palazzo.

Il primo turno di qualifiche prenderà il via alle 12:05 di sabato mentre alle 17:45 sarà la volta del secondo, al termine del quale si stabilirà la griglia di partenza: lo spegnimento del semaforo rosso dell’attesa sfida romagnola è fissato per le 9:55 di domenica. Dieci i giri da percorrere per un totale di 42,260 chilometri.

CLASSIFICA DI CAMPIONATO
1)L. Segoni p. 50; 2) E. Marangon p. 33; 3) S. Cordara p. 32; 4) L. Tarenzi p. 22; 5) S. Valentini p. 22; 6) M. Dell’Aglio p. 20; 7) G. Lenoci p. 18; 8) O. Tavella p. 16; 9) R. Costa p. 14; 10) M. L. Gabrieli p. 12; 11) G. Donati p. 10; 12) M. Broglia p. 6; 13) F. Natali p. 6; 14) L. Cordioli p. 4; 15) L. Baroni p. 4; 16) R. Armogida p. 4; 17) D. Tuttolomondo p. 3; 18) A. Palazzo p. 3; 19) M. Miraglia p. 1.

Autore: Redazione

Tag: Sport , bicilindriche , 600 , pista , gare , piloti


Top