Sport

pubblicato il 29 giugno 2011

Raid TT: Andrea Mancini è campione 2011

A Demonte è l'Husqvarna del perugino la più veloce

Raid TT: Andrea Mancini è campione 2011

Una formula un po’ particolare quella del Campionato Italiano Raid TT 2011. Quattro giornate di gara in totale, tre delle quali corse all’interno del Mondiale in Sardegna. La quarta giornata è stata ricavata sommando i tempi delle due prove del Campionato Italiano Motorally svoltesi a Demonte (CN) lo scorso week end.
Ad Andrea Mancini, vincitore delle prime tre giornate, bastavano tre soli punti per aggiudicarsi matematicamente il titolo, ma il perugino dell’Husqvarna ha voluto strafare, dominando anche la quarta tappa.

Dalle classifiche estrapolate dai cronometristi dopo Demonte, Mancini è risultato vincitore della prova davanti a Mauro Uslenghi e a Paolo Ceci, mentre Matteo Graziani, è terminato quinto preceduto anche da Alex Zanotti.
Mancini si è aggiudicato così il titolo assoluto per il quarto anno consecutivo, e stavolta lo ha fatto a punteggio pieno, precedendo di ben 31 punti il secondo classificato, Paolo Ceci. Terzo posto finale per Matteo Graziani, che chiude davanti a Niccolò Pietribiasi e a Manuel Lucchese.
I vincitori del titolo di classe sono Fabio Benetti (RT1), Andrea Mancini (RT2), Niccolò Pietribiasi (RT3), Romano Caviglia (RT4), Erika Burioli (Femminile), Roberto Barbieri (RTQ).

CAMPIONATO ITALIANO RAID TT 2011
CLASSIFICA FINALE


1. Andrea Mancini (Husqvarna) punti 100
2. Paolo Ceci (Beta) p.69
3. Matteo Graziani (Aprilia) p.53
4. Niccolò Pietribiasi (KTM) p.48
5. Manuel Lucchese (Husaberg) p.42

Autore: Redazione

Tag: Sport , enduro , gare , fuoristrada , piloti


Top