Sport

pubblicato il 22 giugno 2011

WSBK 2011: operato Troy Corser, rientrerà a Silverstone

Operazione riuscita per l'australiano, per la frattura di radio e ulna patita ad Aragon

WSBK 2011: operato Troy Corser, rientrerà a Silverstone

Troy Corser è stato già operato a seguito della caduta in cui è stato coinvolto durante la seconda manche di Aragon, la scorsa domenica.
Troy era stato centrato da Maxime Berger nelle fasi iniziali di Gara 2, in fondo al rettilineo più lungo del tracciato spagnolo, procurandosi la frattura di ulna e radio del braccio sinistro.
Lunedì mattina Troy è rientrato in Inghilterra ed è subito stato portato all’Alexandra Hospital di Manchester, dove è stato operato dal dott. Mike Hayton specialista in fratture di mani, polsi e gomiti. Hayton ha bloccato le fratture con due placche in titanio e dodici viti (sei per ogni osso). L’operazione è stata conclusa con successo senza alcuna complicazione.

Corser ha lasciato l’ospedale subito dopo ed è tornato a casa. Tra 10 giorni verrà sottoposto ad ulteriori esami per verificare se le ossa si stanno saldando correttamente.
Troy dovrebbe tornare in forma in poche settimane, ma dovrà saltare la prossima gara del Mondiale Superbike che si terrà a Brno in Repubblica Ceca il prossimo 10 luglio.

La parola passa a Bernhard Gobmeier, BMW Motorrad Motorsport Director: "L’intero Team augura a Troy una pronta guarigione e siamo contenti di sapere che l’intervento è andato bene. Abbiamo deciso di non rischiare la salute di Troy e pertanto questi non correrà nella prossima gara di Brno. Dopodichè verificheremo il suo stato di salute e solo dopo decideremo insieme sul suo eventuale rientro per la gara di Silverstone di fine luglio.
Non abbiamo ancora deciso per una eventuale sostituzione a Brno. Troy è parte della nostra famiglia, ormai, e per noi ciò che conta di più è che si rimetta al meglio e che torni in forma il più presto possibile. Faremo tutto ciò che possiamo per aiutarlo durante la sua convalescenza"
.

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Sport , 1000 , superbike , gare , autodromi , piloti , incidenti


Top