Sport

pubblicato il 21 giugno 2011

MotoGP 2011: Aoyama, pronto per dare il cambio a Pedrosa

Dani però ci sarà al Mugello

MotoGP 2011: Aoyama, pronto per dare il cambio a Pedrosa

Tra due giorni inizieranno le prove libere ad Assen, per il GP d’Olanda della MotoGP, ma ancora non si sa se Dani Pedrosa sarà in grado di tornare in sella alla sua Honda RC212V ufficiale. Il pilota spagnolo sta recuperando da un nuovo intervento chirurgico cui è stato sottoposto giovedì scorso, necessario per il distaccamento di un frammento osseo dalla clavicola destra fratturata in occasione della caduta avvenuta al GP di Francia, Le Mans.

"Camomillo" parla nuovamente attraverso il suo blog, dove ha fatto capire chiaramente che la soluzione più probabile è un'altra settimana di riposo, dando per certa però la sua presenza al Mugello. Qualora non dovesse farcela, sulla sua moto con i colori della HRC è pronto a salire Hiroshi Aoyama. In questo caso sarebbe il collaudatore Kousuke Akiyoshi a prendere il posto di quest'ultimo sulla seconda Honda del team Gresini.

"È già passato qualche giorno dall’intervento e mi sento già meglio. Non avverto più quel dolore che sentivo poco prima dell’operazione e il processo di recupero sta procedendo per il meglio. Ogni giorno noto qualcosa di positivo ed è fantastico perché così potrò tornare in pista davvero presto" ha detto Pedrosa. "Sinceramente, un ritorno per Assen lo vedo molto improbabile, ma sono fiducioso per il Mugello. Ora sono concentrato a ritrovare la forma fisica giusta, e per questo voglio prendermi il giusto tempo ed essere al 100%".

Autore: Redazione

Tag: Sport , motogp , pista , personaggi , gare , piloti , personaggi famosi


Top