Attualità e Mercato

pubblicato il 13 giugno 2011

Gruppo Piaggio: investimenti in Asia

Nuovo Centro R&D in Cina e ingresso nel mercato indonesiano

Gruppo Piaggio: investimenti in Asia

Il Gruppo Piaggio prosegue la sua opera di espansione, e lo fa in due Paesi che coprono una fascia enorme di mercato. L’Indonesia, che con 7.400.000 unità vendute nel corso del 2010 e una crescita attesa del 10% per il 2011 rappresenta per volumi il terzo mercato mondiale delle due ruote dopo la Repubblica Popolare Cinese e l'India, ed un nuovo Centro R&D in Cina.
NASCE PIAGGIO INDONESIA
L'annuncio della nascita di Piaggio Indonesia è stato dato la settimana scorsa (9 giugno 2011) a Jakarta da Roberto Colaninno, Presidente e AD del Gruppo Piaggio, nel corso di una cerimonia di inaugurazione alla quale hanno partecipato Fauzi Bowo, Governatore di Jakarta e l'Ambasciatore italiano in Indonesia Roberto Palmieri. All'evento, che ha coinvolto i principali dealer indonesiani del Gruppo Piaggio e la stampa locale, sono intervenuti anche Costantino Sambuy, Direttore del mercato due ruote Asia del Gruppo, e il Direttore Generale di Piaggio Indonesia, Sergio Mosca. In precedenza, Roberto Colaninno aveva incontrato il Ministro dello Sviluppo economico dell'Indonesia Gita Wirjawan, chairman dell'Investment Coordinating Board indonesiano.

"L'avvio delle operazioni di Piaggio Indonesia è un passaggio fondamentale nella strategia del Gruppo dedicata al Sud-Est Asiatico" ha affermato Roberto Colaninno. "Sulla base del modello sperimentato con successo sul mercato vietnamita, Piaggio articolerà la propria crescita in Indonesia attraverso una serie di step: il primo, lanciato oggi, è l'inizio dell'operatività della nostra società controllata locale, con la costituzione di un'efficiente organizzazione commerciale che consenta sia lo sviluppo della commercializzazione dei nostri veicoli, sia un approfondito studio del mercato indonesiano in termini di prodotti, aspettative dei clienti e prezzi. In prospettiva, se questo mercato manterrà le attese, il Gruppo Piaggio potrà insediare in Indonesia un nuovo stabilimento produttivo per soddisfare la domanda locale".

La crescita delle operazioni del Gruppo Piaggio in Asia ha visto, nel gennaio 2011, l'apertura del primo flagship store Vespa in Malaysia, con l'obiettivo di arrivare a 20 punti di vendita entro la fine dell'anno. Nello scorso mese di marzo, il Gruppo ha intrapreso le operazioni commerciali anche in Thailandia, con la distribuzione delle gamme Vespa e Piaggio attraverso un distributore esclusivo, e più recentemente ha inaugurato a Taiwan – a Ximen, Taipei – il più grande flagship store Vespa dell'Asia, in collaborazione con il distributore taiwanese di automobili Taikoo Motors. La società PT. Piaggio Indonesia distribuirà sul mercato indonesiano le gamme degli scooter Vespa (LX 125 e 150) e Piaggio (Liberty 150 e Zip 100) attualmente prodotti nello stabilimento del Gruppo Piaggio di Vinh Phuc, in Vietnam. Questi prodotti saranno commercializzati attraverso un network di dealer che coprirà le aree della Greater Jakarta, Java, Bali e Sumatra, raggiungendo i 35 punti di vendita entro il 2011 e con l'obiettivo di realizzare una rete di vendita forte di 150 dealer entro la fine del 2013.

NUOVO R&D IN CINA
Arriva poi un’altra importantissima notizia: il Gruppo Piaggio realizzerà nella Repubblica Popolare Cinese un nuovo Centro di Ricerca e Sviluppo.
L'annuncio è stato dato due giorni prima della notizia sull’Indonesia, a Foshan, in Cina, sempre dal Presidente Roberto Colaninno, dove questi ha incontrato il Sindaco di Foshan Li Yiwei, il Vice Sindaco Li Zifu e il direttore del Foshan Economy and Trade Bureau Li Jian. Era presente anche il Console Generale d'Italia a Canton Paolo Miraglia del Giudice, che ha svolto un ruolo prezioso nel rapporto con le istituzioni dell'area.

All'incontro è intervenuta una delegazione del management del Gruppo Piaggio di cui facevano parte, tra gli altri, il Consigliere di Amministrazione di Piaggio e Amministratore Delegato di Immsi Michele Colaninno, il Direttore Generale Finance del Gruppo Piaggio Michele Pallottini e il Direttore Strategie e Sviluppo Prodotto Davide Scotti. Metropoli industriale che conta oggi sette milioni di abitanti, Foshan fa parte della provincia del Guangdong ed è sede di Piaggio Zongshen Foshan Motorcycle Co. Ltd., joint venture partecipata pariteticamente al 45% dal Gruppo Piaggio e dal Gruppo Zongshen – tra i principali costruttori cinesi di motori e veicoli a due ruote – mentre la Municipalità di Foshan detiene il rimanente 10% della società.

Nel corso dell'incontro, Roberto Colaninno ha affermato: "La nascita di questo importante Centro di ricerca, che sarà controllato al 100 per cento dal Gruppo Piaggio, risponde all'esigenza di sviluppare nuovi motori e nuovi veicoli specificamente pensati per le esigenze dei mercati asiatici. In particolare, la domanda di veicoli a due ruote e di veicoli commerciali leggeri è destinata a crescere a ritmo sostenuto anche nei prossimi anni, grazie alla rapida urbanizzazione dei principali Paesi asiatici e alla crescita del potere di acquisto dei consumatori. Sta emergendo inoltre una forte richiesta di soluzioni tecnologiche che riducano drasticamente le emissioni inquinanti e i consumi di carburante, fattori sempre più importanti per i consumatori asiatici. La presenza diretta del Gruppo Piaggio, con propri ricercatori e laboratori, sul principale mercato mondiale delle due ruote ci consentirà di sviluppare ulteriormente le tecnologie di mobilità eco-compatibile in cui il Gruppo è già oggi all'avanguardia a livello globale".

Il nuovo Centro di Ricerca e Sviluppo del Gruppo Piaggio a Foshan opererà nei settori dei motori elettrici, dei motori Diesel e dei piccoli veicoli commerciali a basso o nullo impatto ambientale. Il progetto del nuovo Centro R&D cinese del Gruppo prevede la realizzazione di laboratori con strumentazioni ad alta tecnologia, le cui attività saranno svolte da circa 50 ingegneri. Il Centro opererà inoltre nel campo dello scouting e della valutazione qualitativa dei componenti, a supporto delle attività internazionali di purchasing del Gruppo Piaggio. Il Centro di Ricerca di Foshan sarà inserito nell'ambito di un innovativo modello organizzativo a rete, che integrerà a livello worldwide tutte le attività di Ricerca, Sviluppo e Acquisti che il Gruppo oggi realizza in Europa, in India e in Cina.

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato , scooter , curiosità , mercato


Top