Sport

pubblicato il 9 giugno 2011

Tourist Trophy 2011: Gary Johnson vince Gara 2 in Supersport

Secondo John McGuinnes, nuovamente terzo Gay Martin

Tourist Trophy 2011: Gary Johnson vince Gara 2 in Supersport
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Tourist Trophy 2011 - Supersport Gara2 - anteprima 1
  • Tourist Trophy 2011 - Supersport Gara2 - anteprima 2
  • Tourist Trophy 2011 - Supersport Gara2 - anteprima 3
  • Tourist Trophy 2011 - Supersport Gara2 - anteprima 4
  • Tourist Trophy 2011 - Supersport Gara2 - anteprima 5
  • Tourist Trophy 2011 - Supersport Gara2 - anteprima 6

Si è svolta poche ore fa Gara 2 della categoria Supersport del Tourist Trophy 2011. Fortunatamente oggi il sole ha fatto la sua comparsa, e la pista era in discrete condizioni. La gara doveva svolgersi ieri, ma a causa della pioggia e delle cattive condizioni dell’asfalto la direzione di gara ha deciso di sospendere tutto al secondo giro, quando Michael Dunlop era al comando.
A vincere Gara 2 è Gary Johnson, che proprio ieri si era ritirato al primo giro per un problema tecnico alla moto. Miglior esordiente nel 2007, Gary quest’oggi ha portato a casa la sua prima vittoria.

Il pilota del team East Cost Racing chiude con oggi una settimana di gare piuttosto sfortunate: nella categoria Superbike è stato penalizzato per eccesso di velocità in corsia box (è giunto 3°), problema tecnico in Superstock e appunto, ieri, il problema alla moto mentre lottava per i primi posti. Termina la gara in un’ora 13’07"950 ad una media di 123.819 miglia orarie.
Dietro di lui John McGuinness a circa sei secondi, e terzo, anzi, ancora terzo, Gay Martin a 13 secondi da John. Quest’ultimo, pilota Suzuki, non fa altro che collezionare queste posizioni, e domani, insieme a John e agli altri "superpiloti", cercherà di dare il massimo nella Senior TT.

Michael Dunlop, ieri fortissimo, quest’oggi è stato sfortunato, la moto si è fermata pochi chilometri dopo la partenza. Giornata pessima anche per Dan Kneen e Cameron Donald, fuori proprio all’ultimo giro. Quarto chiude Keith Amor, con un tempo di un’ora 13’37"670, mentre in quinta posizione troviamo il vincitore di Gara 1, Bruce Anstey.

Ancora una volta registriamo un dominio Honda al TT di Man 2011. Sono infatti quattro le CBR600RR nelle prime cinque posizioni, dove solo la Suzuki GSX-600R di Guy Martin mette un "fermo".
Mentre leggete si sta correndo Gara 2 dei Sidecar e successivamente correranno le moto elettriche (SES TT Zero) mentre domani come accennato toccherà alla Senior TT.

CLASSIFICA
Supersport Gara2

CLASSIFICA GIRO PER GIRO
Supersport Gara2

Autore: Fabio Caliendo

Tag: Sport , 600 , supersport , pista , gare , piloti , tourist trophy


Top