Sport

pubblicato il 8 giugno 2011

MotoGP 2012: Yamaha rinnova il contratto di Ben Spies

L'americano correrà ancora con la Casa di Iwata per il 2012

MotoGP 2012: Yamaha rinnova il contratto di Ben Spies

L’ultima novità della MotoGP è il rinnovo del contratto dell’americano Ben Spies, confermato con lo Yamaha Factory Team per il 2012. Attualmente settimo in classifica con 36 punti, Spies è il compagno di squadra di Jorge Lorenzo.

Lin Jarvis, Manager dello Yamaha Racing Team è entusiasta: "Siamo contenti di annunciare che Ben continuerà con noi la collaborazione per la stagione 2012, e speriamo che resti in Yamaha per diversi anni. Ben ha dimostrato le sue abilità per competere ad alto livello; prima diventando Campione del Mondo nella categoria Superbike nel 2009 per la nostra Casa, e poi per esser risultato il miglior Rookie (esordiente) nel 2010 con il Tech3 Yamaha Team." – Jarvis ha poi aggiunto – "Il suo arrivo nello Yamaha Factory Racing Team per il 2011 è appena avvenuto, e noi siamo molto fiduciosi sulle sue abilità e il suo potenziale per il futuro. Questa decisione ci permette di concentrarci di più sull’attuale campionato in corso, e, in parallelo, di preparare il nostro programma per la prossima stagione con le moto 1.000 di cilindrata".

Ben Spies dal canto suo si dimostra più che felice: "Sono molto contento di poter confermare che resterò nella famiglia Yamaha, e che continuerò a correre in MotoGP per il 2012. Questo è un buon momento per la mia carriera da pilota, essere in un racing team di primo livello è il massimo. Yamaha mi ha supportato per il passaggio dalla World Superbike alla MotoGP, e desidero ringraziarli per questo, e per darmi ora la possibilità di continuare in MotoGP per il 2012. Vorrei ringraziare in particolare Lin Jarvis e Masahiko Nakajima per il loro supporto".

Autore: Redazione

Tag: Sport , 1000 , motogp , pista , personaggi , gare , piloti , personaggi famosi


Top