Sport

pubblicato il 3 giugno 2011

Tourist Trophy 2011: Motul lancia il "Team Technical Award"

Verrà premiato il miglior team. Ieri i piloti hanno riposato

Tourist Trophy 2011: Motul lancia il "Team Technical Award"

Nella giornata di ieri (2 giugno N.d.R.) i piloti delle categorie Superbike, Superstock e Supersport non sono entrati in pista, mentre come da programma sono stati i rider dei sidecar a girare (sono Klaus Klaffenbock e Dan Sayle la coppia più veloce).
C’è però una novità, il Dipartimento del Governo, sezione Sviluppo Economico dell’Isola di Man ha raggiunto un accorto con il produttore di lubrificanti, Motul, già Partner Ufficiale della gara. Insieme si è deciso, infatti, di creare un premio per la "migliore prestazione di squadra", denominato "Team Technical Award".

Il premio sarà giudicato dagli organizzatori dell'evento, ACU Events Ltd, dagli scrutatori e dai rappresentanti del Comitato di Gara, tra cui gli ex piloti Richard "Lattea" Quayle e John Barton. I giudici dovranno valutare come lavora ogni team, dall’affiatamento agli sviluppi della moto in gara, dall’affidabilità del mezzo alle prestazioni pure.

Tra i team più importanti ad utilizzare i lubrificanti dell’azienda francese ci sono il Wilson Craig Racing, con il pilota Cameron Donald (vincitore della classe Superbike e Superstock nel 2008) che indosserà la tuta con la sponsorizzazione Motul e il team Relentless Suzuki (Tas Racing) con i piloti Guy Martin e Guillaume Dietrich (al debutto sull’Isola).
Quest’oggi alle ore 17 locali, le strade verranno nuovamente chiuse, per dare spazio, un’ora dopo, ad un ulteriore turno di qualifiche. Sabato si correrà la categoria Dainese Superbike, lunedì la Monster Energy Supersport (Gara1) e la Royal London 360 Superstock, mentre mercoledì toccherà nuovamente alla Monster Energy Supersport (Gara2). Sparse nel programma, le varie parate e manifestazioni che non mancheremo di seguire. Stay tuned!

Autore: Fabio Caliendo

Tag: Sport , curiosità , gare , carburanti , tourist trophy


Top