Sport

pubblicato il 1 giugno 2011

MotoGP, Catalunya, Honda: Pedrosa ancora in forse

"Al momento non posso sbilanciarmi" ha spiegato

MotoGP, Catalunya, Honda: Pedrosa ancora in forse

A quasi due settimane dall'intervento alla clavicola destra cui è stato sottoposto Dani Pedrosa, il pilota spagnolo ha iniziato il lavoro di riabilitazione. Ieri "Camomillo" è tornato a parlare dal suo blog, spiegando che comunque, a pochi giorni dal weekend di Barcellona, la sua presenza in pista sul tracciato catalano è ancora in forte dubbio.

"In questi giorni è stato fantastico sapere che siete sempre lì, mentre continuo, passo dopo passo, con il mio processo di recupero della clavicola" ha scritto il pilota della Honda. "Il lavoro con i fisioterapisti procede bene e, dopo una prima fase di riposo totale, ho già ripreso a muovere un po’ la zona infortunata. Per il momento, non riesco a fornire notizie più concrete. Vorrei davvero essere più preciso, in particolar modo sulla mia presenza in pista nel fine settimana, ma ora non posso assolutamente sbilanciarmi perché al momento nessuno lo sa, né io né il medico".

Pedrosa poi ha voluto ringraziare anche i suoi tifosi per il grande supporto che gli hanno dimostrato in questa situazione: "So che siete sempre rimasti lì, senza smettere mai di sostenermi, ed è stato molto d’aiuto. Voglio ringraziare particolarmente tutta la gente del fan club. Mi hanno mandato una maglietta firmata da tutti loro e raccolte di canzoni che mi legano a bei ricordi: sicuramente un regalo fantastico".

Autore: Redazione

Tag: Sport , motogp , piloti , incidenti


Top