Sport

pubblicato il 31 maggio 2011

MotoGP 2011, Barcellona: Simoncelli convocato dalla Direzione Gara

Non si placano le polemiche tra Dorna e il pilota italiano

MotoGP 2011, Barcellona: Simoncelli convocato dalla Direzione Gara

Ormai sono passate tre settimane, ma l'incidente di Marco Simoncelli e Dani Pedrosa a Le Mans continua a far discutere. Proprio oggi la FIM ha infatti annunciato che il pilota italiano dovrà incontrare la Direzione Gara a Barcellona. L'intento dell'incontro è quello di portare ad un ulteriore chiarimento rispetto a quanto accaduto in Francia.

Proprio il giorno prima della gara, diversi colleghi avevano messo la pulce nell'orecchio agli ufficiali della FIM, spiegando di considerare la condotta di gara di "SuperSic" pericolosa. Anche questo potrebbe aver indotto la Federazione a richiedere un ulteriore chiarimento al pilota del team Gresini, che comunque si è sempre difeso dicendo di non pensare di aver fatto nulla di male in quella circostanza, pur essendo dispiaciuto per l'infortunio di Pedrosa (clavicola destra fratturata).

Ecco il testo del comunicato apparso pochi minuti fa sul sito ufficiale della MotoGp:

La Direzione di Gara convocherà il pilota italiano Marco Simoncelli durante il Gran Premio de Catalunya di questa settimana, per discutere ulteriormente sull'incidente avvenuto durante la gara della MotoGP al Gran Premio di Francia a Le Mans.

Il Monster Energy Grand Prix de France a Le Mans ha prodotto una gara emozionante, ma anche un incidente che ha aggiunto controversia al Round 4 del Campionato del Mondo 2011 MotoGP.

Una manovra di sorpasso effettuata da Marco Simoncelli su Dani Pedrosa alla curva Chemin aux boeufs ha portato ad un incidente per il pilota della Repsol Honda, cui è stata successivamente diagnosticata la frattura della clavicola destra. Simoncelli è stato penalizzato con un ride through per l'accaduto, ma ha comunque terminato la gara in quinta posizione.

Autore: Matteo Nugnes

Tag: Sport , motogp , gare , sicurezza , piloti


Top