Sport

pubblicato il 27 maggio 2011

WSBK 2011: a Miller Biaggi vuole la vittoria

"Dalla prima sessione di prove all'ultima gara la concentrazione dovrà essere massima"

WSBK 2011: a Miller Biaggi vuole la vittoria

Nel 2010, il campione in carica Max Biaggi, portò a casa una doppietta a Miller, ed è proprio negli Stati Uniti che il "corsaro" cerca la prima vittoria di questo campionato. Il tracciato è tecnico, e ben si adatta all’Aprilia e alla guida di Max. Nel 2010 questo circuito gli riservò una vittoria in entrambe le gare ed il primo posto in classifica generale.

Biaggi vuole portare a casa la vittoria, soprattutto dopo la scorsa gara a Monza. Vuole dare un segnale forte, marcare il territorio, far capire che è lui il più forte in Superbike. Mira al massimo risultato, è concentrato e vuole far bene.

"Ho dei bellissimi ricordi del circuito di Miller - conferma Max Biaggi - la doppietta dello scorso anno ci portò in vetta alla classifica e, probabilmente, fu il primo passo importante verso la conquista del titolo. Correre negli Stati Uniti mi piace sempre, i tifosi sono tanti e fanno sentire la loro piacevole presenza. Oltretutto il tracciato è tecnico, con tratti guidati dove è importante trovare il giusto compromesso nel setting della moto. Per questo bisognerà partire subito con il piede giusto: dalla prima sessione di prove all'ultima gara la concentrazione dovrà essere massima".

Autore: Redazione

Tag: Sport , pista , superbike , personaggi , piloti


Top