Attualità e Mercato

pubblicato il 27 maggio 2011

Chirurghi in Moto: passione e professionalità

Chirurgia e moto: una tavola rotonda promossa da Confindustria Ancma.

Chirurghi in Moto: passione e professionalità

Chirurgia e 2 ruote a motore, questo il titolo della tavola rotonda che si è chiusa ieri ad Ascoli, con la partecipazione di importanti esponenti delle due ruote a motore, tra cui il dott. Costa della Clinica Mobile e Pier Francesco Chili, indimenticato protagonista della Super Bike, Nico Cereghini noto giornalista sportivo e testimonial della sicurezza su due ruote ed una significativa rappresentanza del settore chirurgico, capeggiata dal Prof. Luigi Presenti, presidente incoming di ACOI.

La tavola rotonda ha rappresentato l'occasione per riflettere su ciò che accomuna due universi apparentemente così diversi tra di loro, ma accomunati dalla professionalità di chi rischia la vita ogni giorno tra i cordoli di una pista e chi dedica la propria esistenza a salvare la vita degli altri. A fare da sfondo, la passione di un gruppo di chirurghi innamorati delle due ruote a motore, che mercoledì scorso a Terni hanno costituito il primo motoclub della categoria a livello nazionale, nella suggestiva cornice della cascata delle Marmore, organizzando un appassionante motoraduno tra le impegnative curve dell'appennino umbro-marchigiano.

LA PAROLA A FRANCESCO CALIARI: ANCMA
"La manifestazione organizzata insieme all'ACOI- dichiara Pier Francesco Caliari DG di Confindustria Ancma - rappresenta un'importante occasione per riflettere sul fatto che la passione deve sempre essere accompagnata dal buon senso: l'evento di oggi costituisce pertanto una naturale evoluzione di Occhio alla Moto, la campagna di Ancma sulla sicurezza stradale".

LA VOCE DI ALDO CAGNAZZO: M.C. ACOI
"L'iniziativa di oggi - afferma il Prof Aldo Cagnazzo, neo Presidente del Moto club ACOI - accomuna due mondi apparentemente lontani dal punto di vista professionale, ma vicini sul piano umano. Il progredire della tecnologia li unisce in funzione della sicurezza e dell'efficienza al fine della salvaguardia della vita umana. Ci proponiamo di dare un seguito a questo evento per sensibilizzare l'opinione pubblica, rendendoci testimonial di una passione responsabile".

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Attualità e Mercato , personaggi , codice della strada , piloti , personaggi famosi , lavoro


Top