Sport

pubblicato il 26 maggio 2011

MotoGP: Valentino Rossi torna al Mugello

A un anno dall'infortunio alla gamba, oggi è in pista con la Ducati GP12

MotoGP: Valentino Rossi torna al Mugello

E’ quasi passato un anno dallo scorso 5 giugno, quando Valentino Rossi perse il controllo della sua Yamaha YZR-M1 alla Biondetti durante le prove del GP d’Italia, procurandosi una frattura scomposta alla gamba destra.

Proprio oggi, mentre scriviamo il Campionissimo italiano sta girando al Mugello sulla Ducati Desmosedici GP12, per portare avanti lo sviluppo della moto con cui la squadra italiana correrà la prossima stagione.
Il test Team Ducati è già al Mugello da due giorni per preparare le moto in vista dell’arrivo di Rossi , il quale oggi si dedicherà al terzo degli otto giorni di test cui le squadre hanno diritto per sviluppare le mille in vista della stagione ventura.

Come dicevamo, Rossi torna oggi al Mugello per la prima volta dopo l’infortunio, e troverà ad attenderlo una pista completamente riasfaltata. Come abbiamo avuto modo di verificare anche noi la scorsa settimana quando andammo a provare la Moto2 di Alex De Angelis, il lavoro di ricopertura del tracciato toscano ha migliorato tantissimo le condizioni della pista, che ora ha un asfalto spettacolare.
A nostro avviso però, alla luce di quanto abbiamo potuto verificare con mano, e cioè che il nuovo asfalto mette decisamente alla frusta le mescole dei pneumatici, specie all’anteriore, durante la gara della MotoGP ne vedremo delle belle. Soprattutto sulle curve veloci, infatti, ora si può osare molto di più in percorrenza e di conseguenza le gomme sono ancor più sollecitate.

A quanto pare, infatti, lo stesso Vittoriano Guareschi che ha girato ieri e l’altroieri, ha riscontrato problemi alle Bridgestone da MotoGP, proprio sull’anteriore.
Aspettate qualche ora, perché presto torneremo sull’argomento per vedere come è andato il test di Valentino oggi al Mugello.

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Sport , motogp , pista , anticipazioni , gomme , personaggi , gare , piloti


Top