Sport

pubblicato il 24 maggio 2011

Campionato Italiano Motocross 2011: Round 3, San Severino Marche

Vincono Beggi (MX1), Gercar (MX2) e Zecchina (125)

Campionato Italiano Motocross 2011: Round 3, San Severino Marche
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Campionato Italiano Motocross 2011: Round 3, San Severino Marche - anteprima 1
  • Campionato Italiano Motocross 2011: Round 3, San Severino Marche - anteprima 2
  • Campionato Italiano Motocross 2011: Round 3, San Severino Marche - anteprima 3
  • Campionato Italiano Motocross 2011: Round 3, San Severino Marche - anteprima 4
  • Campionato Italiano Motocross 2011: Round 3, San Severino Marche - anteprima 5
  • Campionato Italiano Motocross 2011: Round 3, San Severino Marche - anteprima 6

Lo scorso week-end si è svolta la terza tappa del Campionato Italiano Motocross presso la pista di San Pacifico a San Severino Marche. Sole, condito da una leggera brezza che ha rinfrescato gli intervenuti, ma soprattutto belle gare sotto l’aspetto agonistico, sono gli elementi che hanno divertito il pubblico, con vincitori Beggi per la MX1, Gercar per la MX2 e Zecchina per la 125.

MX1: ANCORA BEGGI
Classe regina, la MX1, all’insegna di Cristian Beggi (TM-FG Racing) che ha dominato entrambe le manche. Stesso, doppio, risultato per Felice Compagnone (Honda-Pardi Racing) giunto per due volte alle spalle del battistrada e due terzi posti per Federico Bracesco (Suzuki-Hobbymotor). Insomma una MX1 a senso unico e senza colpi di scena con un Beggi sempre più proiettato in tema campionato. Quarto di giornata troviamo Marco Maddii (KTM-Maddii Racing) che dopo l’esperienza Mondiale MX3 ha preferito abbandonare la MX2 tricolore e continuare l’apprendistato con la più potente 450.

MX2: VINCE GERCAR
La MX2 si è vissuta su alcuni colpi di scena che hanno cambiato le carte in tavola. La più eclatante è la perdita della tabella rossa da parte di Michael Mercandino (KTM-Aldini Racing) solo quinto di giornata a causa di qualche errore di troppo. Sale sul primo gradino provvisorio, invece, un brillante Matteo Aperio (Honda-Motobase Racing) soprattutto nella prima frazione vinta agevolmente dopo l'uscita di scena di Zeni. Aperio si è complicato la vita in gara 2 causa un contatto in partenza ma il recupero gli ha permesso di salire sul terzo gradino del podio di giornata. Da segnalare il grande risultato di Pierfilippo Bertuzzo (Yamaha-Team Moto Idea) secondo in entrambe le frazioni e secondo di giornata a pari punti con il vincitore Gecar. Quel che ha fatto più di tutto gioire Bertuzzo è stata la perentoria scalata in classifica: ora è terzo. Come accennato il vincitore di giornata è stato un nome nuovo di questo campionato, Klement Gercar (KTM-SRT Motogamma). Lo sloveno appena approdato al nuovo team ha fatto un ottimo esordio conquistando un terzo ed un primo posto di manche. Dopo questi tre è da segnalare il quarto posto assoluto di un Under 21: Dario Marrazzo (Honda-MB Team).

125: ZECCHINA VS DELLA MORA
Ottavo di litro con diversi protagonisti. Se Luca Moroni (KTM-Steels/Dr.Jack) ha dominato gara 1 con impeto, la seconda si è vissuta sull’intenso duello tra Simone Zecchina (Suzuki-Team Castellari) e Alessio Della Mora (TM-Team RSR). Duello sfociato con un contatto diretto tra i due in cui Zecchina ha avuto la meglio. Il vincitore di giornata è così risultato il mantovano che ha però ammesso che Della Mora e Moroni sono stati due degni ed ostici avversari.

MX1 – Gruppo B: una vittoria a testa per Paire e Togninalli.
MX2 – Gruppo B: due vincitori anche qui con Ciola che si aggiudica la prima gara e Staschitz la seconda.
125 – Gruppo B: gara 1 ad appannaggio di Deghi, in gara 2 vince Gennari.

Classifiche provvisorie di campionato dopo la 3^ prova
MX1-Under 21: 1.Amodeo pt.480; 2.Lazzaroni 453: 3.Panzani 376.
MX1-Over 21: 1.Pagliacci pt.540; 2.Derosa 421; 3.Debbi 389.
MX1-Elite: 1.Beggi pt.1360; 2.Compagnone 1150; 3.Bracesco 1080.
MX2-Under 21: 1.Marrazzo pt.586; 2.De Bortoli D. 526; 3.Muratori 434.
MX2-Over 21: 1.Bonacina pt.369; 2.Sommaruga 341; 3.Cogo 315.
MX2-Elite: 1.Aperio pt.1080; 2.Mercandino 1025; 3.Bertuzzo 906.
125 2T: 1.Zecchina pt.1460; 2.Moroni 1100; 3.Della Mora 982.

Autore: Redazione

Tag: Sport , cross , gare , fuoristrada


Top